Giornata delle forze armate ucraine: 10 fatti importanti che dovresti sapere sull'esercito ucraino

Giornata delle forze armate dell'Ucraina: 10 fatti importanti che dovresti sapere sull'esercito ucraino

Oggi, 6 dicembre, l'Ucraina celebra una festa: la Giornata delle forze armate dell'Ucraina. In onore di questo, ICTV Facts ha raccolto 10 punti importanti e interessanti che vale la pena conoscere sull'esercito ucraino.

  • Perché il 6 dicembre si celebra la Giornata delle Forze Armate e in cosa differisce dal 14 ottobre?

< p>La Verkhovna Rada dell'Ucraina nel 1991, il 6 dicembre, ha adottato la legge sulle forze armate dell'Ucraina, nonché – Sulla difesa dell'Ucraina. Inoltre, in quel giorno, nell'aula parlamentare è stato letto il testo del giuramento militare.

Si noti che il 6 dicembre è una festa professionale che unisce tutto il personale militare che si trova nei ranghi delle forze armate dell'Ucraina, perché l'esercito ucraino ha cinque suddivisioni:

  • Forze di terra
  • Air Force
  • Forze Navali
  • Truppe d'assalto aereo
  • Forze per le operazioni speciali

Ognuna di queste unità delle forze armate ucraine ha la propria vacanza professionale e il 6 dicembre riunisce tutti i militari dell'Ucraina.

Allo stesso tempo, il 14 ottobre è il Giorno dei difensori e dei difensori dell'Ucraina, è percepito più come una festa dei patrioti. Questo è il giorno dei cosacchi ucraini e il giorno dell'UPA, nonché la festa dell'intercessione della Santissima Theotokos. La sua idea principale è quella di onorare tutti i difensori dell'Ucraina, non solo il personale militare professionista, ma anche volontari e volontari.

  • Fiducia nell'esercito ucraino

Secondo i risultati di uno studio sulla fiducia nelle istituzioni pubbliche e nei politici, condotto quest'estate dal Centro Razumkov, gli ucraini si fidano soprattutto delle forze armate ucraine, oltre che dei volontari. In particolare, il 68% degli ucraini si fida delle forze armate ucraine e il 64% si fida delle organizzazioni di volontariato.

  • Donne nei ranghi delle forze armate ucraine < /b>

Secondo l'Ufficio del comandante in capo delle forze armate dell'Ucraina, rispetto al 2013, il numero di donne nell'esercito ucraino è quasi raddoppiato. Così, nel 2013, hanno prestato servizio 16.557 donne, mentre alla fine del 2020 il loro numero è aumentato a 31.757 persone.

Nel 2013 c'erano solo 1.633 ufficiali donne e nel 2020 il loro numero ha raggiunto 4.810.

E nel luglio 2021, a quel tempo, il ministro della Difesa dell'Ucraina Andriy Taran firmò un ordine sulla nomina del primo comandante donna nella storia del paese. Quindi, Tatiana Ostaschenko divenne il comandante delle forze mediche delle forze armate dell'Ucraina.

  • Eroi dell'Ucraina
  • < /ul>

    A partire dal 1 dicembre 2021, un totale di 492 persone ha ricevuto il titolo di Eroe dell'Ucraina. Di questi, 454 sono uomini e 38 sono donne.

    • La dimensione dell'esercito ucraino

    < p>Nell'estate del 2021, la Verkhovna Rada ha adottato una legge per aumentare le forze armate dell'Ucraina di 11 mila militari. Pertanto, il numero totale delle forze armate dovrebbe raggiungere 261 mila persone, di cui 215 mila militari. Allo stesso tempo, secondo il quartier generale della JFO, al momento dell'inizio della guerra con la Russia, l'esercito ucraino contava solo 165 mila dipendenti – militari e civili.

    Secondo il Ministero della Difesa , entro la primavera di quest'anno, la riserva operativa militare dell'Ucraina contava circa 234 mila persone.

    • Cooperazione con la NATO

    L'Ucraina continua a muoversi e riformarsi gradualmente per avvicinarsi agli standard della NATO. Ciò include la creazione di brigate secondo gli standard dell'Alleanza, nonché la graduale creazione di corpi NCO man mano che gli ufficiali subalterni acquisiscono importanti responsabilità di combattimento.

    Inoltre, dall'inizio del 2021, tutti i gradi militari sono stati trasferiti agli standard NATO.

    Le forze armate ucraine riferiscono che prevedono di raggiungere un nuovo livello di istruzione e addestramento degli aviatori militari entro la fine del 2022, necessario affinché gli specialisti ucraini possano operare in un unico sistema con gli aviatori dell'Alleanza.

    E il 2 dicembre di quest'anno, il Consiglio dei ministri ha approvato la bozza di un Memorandum aggiornato tra l'Ucraina e l'ONU sulla cooperazione in materia di consultazione, comando, intelligence, comunicazioni, ricognizione e sorveglianza (programma di partenariato per la pace).

    Le truppe ucraine stanno conducendo manovre congiunte con l'Alleanza. Così, ad esempio, nell'autunno del 2021, l'Ucraina ha ospitato l'esercitazione Joint Efforts – 2021, che ha coinvolto unità militari di 15 paesi, di cui 11 membri della NATO e altri quattro paesi partner.

    • Potenza militare dell'Ucraina

    Come riportato nella classifica annuale Global Firepower (GFP), nel 2021 l'esercito ucraino era al 25° posto in termini di potenza militare nel mondo da 140 paesi.

    Pertanto, rispetto al 2020, le nostre truppe sono aumentate di due posizioni – dal 27° posto.

    Lo studio indica che su quasi 44 milioni di cittadini, teoricamente, 15,5 milioni di ucraini possono essere idonei al servizio militare. Allo stesso tempo, più di 470 mila persone ogni anno raggiungono l'età della leva.

    • Armi nucleari

    È stato l'esercito ucraino a diventare il primo nella storia del mondo a rinunciare volontariamente alle armi nucleari. L'Ucraina ha trascorso cinque anni al disarmo: dal 1991 al 1996. La Verkhovna Rada ha anche approvato la liberazione dal nucleare nella Dichiarazione sulla sovranità statale, adottata nel 1990.

    • Riarmo delle truppe ucraine

    L'ascesa dell'esercito ucraino e il suo graduale riarmo sono iniziati nel 2014 e continuano ancora oggi. Il motivo principale è stata la guerra con la Russia: l'Ucraina ha dovuto passare a un regime di protezione rafforzata per combattere per la sua integrità territoriale.

    Alcuni dei più importanti tipi di armi sviluppate dall'Ucraina sono i supporti di artiglieria semoventi Gvozdika e Akatsiya, nonché il sistema missilistico Alder, il missile da crociera Neptune e l'armatura Korsar-M4.

    L'Ucraina collabora attivamente con i partner e i vicini occidentali. Così, ad esempio, gli Stati Uniti hanno fornito alle forze armate dell'Ucraina sistemi missilistici anticarro Javelin e la Turchia ha consegnato i droni Bayraktar alle nostre forze armate.

    • < b> Missioni di mantenimento della pace

    Le forze armate dell'Ucraina partecipano a missioni di mantenimento della pace sotto gli auspici della NATO, delle Nazioni Unite e di altre organizzazioni internazionali dal 1992. Quest'estate, 332 membri del personale delle forze armate ucraine sono stati segnalati per incarichi in otto operazioni internazionali di pace e sicurezza. Questi sono sei paesi e la regione di Abyei.

    Il numero di contingenti nazionali nell'ambito della Missione di stabilizzazione delle Nazioni Unite nella Repubblica Democratica del Congo, nonché la forza multinazionale della NATO KFOR in Kosovo – 286 truppe.

    Altri 46 militari ucraini partecipano alle missioni di stabilizzazione delle Nazioni Unite in Mali, Repubblica Democratica del Congo, regione di Abyei, Sud Sudan, nonché a Cipro e nella zona di sicurezza della regione della Transnistria (Moldavia) come personale nazionale .

    Durante l'allarme nella regione di Kharkiv, si sono sentite esplosioni, il nemico ha sparato su Manganets nella regione di Dnipropetrovsk

    Sono state udite esplosioni nelle regioni di Kharkiv e Dnipropetrovsk/Canale 24La notte dell'8 agosto, molto probabilmente gli occupanti hanno attaccato Read more

    “Qui ci sarà terra russa o un deserto bruciato”: il comandante del nemico allo ZNPP è rimasto scioccato dalla dichiarazione

    Gli occupanti hanno rilasciato una dichiarazione scioccante/Collage di Channel 24un comandante russo ha rilasciato una dichiarazione sulla centrale nucleare di Read more

Leave a Reply