Gli Stati Uniti annunciano il boicottaggio diplomatico delle Olimpiadi invernali di Pechino

USA ha annunciato un boicottaggio diplomatico delle Olimpiadi invernali di Pechino

Il boicottaggio non si applica agli atleti americani.

L'amministrazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden non invierà rappresentanti diplomatici o ufficiali per le Olimpiadi invernali 2022 a Pechino a causa di violazioni dei diritti umani.

Lo ha affermato la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki durante un briefing il 6 dicembre.

< p> Come ha sottolineato Jen Psaki, agli atleti statunitensi non sarà bandito la competizione.

“Gli atleti delle squadre americane avranno il nostro pieno sostegno, faremo il tifo per loro da casa. I diplomatici americani ei rappresentanti ufficiali percepirebbero questi Giochi come sempre, ma l'aggressiva violazione dei diritti umani e le atrocità da parte della RPC non ce lo permettono. nt, difendere i diritti umani è nel DNA americano”, ha affermato l'oratore statunitense.

il tennista professionista Peng Shuai, che ha accusato un ex membro del Politburo di averla obbligata a fare sesso con lui . È anche noto che il Regno Unito e l'Australia stanno valutando la probabilità di un boicottaggio.

Le Olimpiadi invernali si terranno a Pechino dal 4 al 20 febbraio.

Forti esplosioni sono state udite a Zaporozhye, nel Dnipro e nella Nova Kakhovka occupata

Si sentono esplosioni a Zaporozhye, Dnipro e Nova Kakhovka occupata/Canale 24 Sono state udite esplosioni a Zaporozhye e Dnipro la Read more

L'Ucraina prepara programmi per il ripristino della Crimea dopo la disoccupazione e promette protezione delle popolazioni indigene

< strong _ngcontent-sc85="">Russo la guerra contro l'Ucraina è iniziata in Crimea, quindi deve finire lì. Il governo sta preparando programmi Read more

Leave a Reply