Oliveira era sull'orlo del knockout, ma ha difeso il titolo in uno scontro con Poirier a UFC 269

 Oliveira era sull'orlo del knockout, ma ha difeso il suo titolo in uno scontro con Poirier all'UFC 269

brasiliano Charles Oliveira ha vinto l'americano Dustin Poirier , che è il numero uno nella classifica dei migliori combattenti leggeri. La lotta ha avuto luogo a Las Vegas (Nevada, USA) presso l'arena T-Mobile.

Fin dai primi secondi i combattenti sono andati avanti, colpendosi più volte. Poirier colpiva più spesso e i colpi sembravano più duri. Oliveira ha cercato di correggere la situazione, ma si è ritrovato inchiodato a rete.

Dustin ha esercitato i classici poteri del pugilato e ha abbattuto il campione al quarto minuto. Charles è riuscito a sopravvivere e ha persino lanciato un contropiede.

Nei secondi cinque minuti, Oliveira ha rapidamente trasferito a terra lo sfidante, dopodiché Poirier ha dovuto difendersi. Charles ha messo a segno dei buoni colpi di gomito. Dustin si è difeso bene e il brasiliano non è riuscito ad avvicinarsi a una presa dolorosa o soffocante.

Tuttavia, nel terzo round, la difesa di Poirier fallì. In una posizione, Oliveira saltò sulla schiena di Poirier e strinse gradualmente: la presa per soffocare era molto buona.

Visualizza questo post su Instagram

Pubblicazione da UFC (@ufc)

Oliveira ha mostrato miracoli di resistenza e abilità sopravvivono in una situazione difficile, ma Poirier ha fallito un'altra possibilità di vincere la cintura, che stava cercando da molto tempo.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply