Vicinato di 73 anni martellato con un martello: residente a Kharkiv è sospettato di omicidio

Picchiare a morte un vicino di 73 anni con un martello: un residente di Kharkiv è sospettato di omicidio

Un uomo di 59 anni è stato arrestato a Kharkiv, sospettato di aver picchiato il suo 73- vicino di casa di un anno a morte con un martello.

Quindi, secondo la procura locale, l'incidente è avvenuto la sera del 27 dicembre tra persone che vivevano sulla corsia. Minatore.

– Un uomo di 59 anni si è avvicinato a una donna anziana con un martello e le ha inflitto una decina di colpi alla testa, causa dei quali è morta sul colpo. Il residente di Kharkiv è stato detenuto ai sensi dell'art. 208 del codice penale dell'Ucraina, – si legge nel messaggio.

L'ufficio del pubblico ministero ha aggiunto che la questione dell'informazione del detenuto del sospetto, nonché la scelta di una misura preventiva, è ora in fase di decisione.

Un uomo rischia una pena detentiva per un periodo da 7 a 15 anni.

Secondo la polizia nazionale, la donna assassinata è stata trovata da un residente del distretto di Osnovyansky, che ha anche chiamato le forze dell'ordine.

Il fotografo dell'Azovstal Dmitry Kazatsky è tornato dalla prigionia russa

< p _ngcontent- sc89="" class="news-annotation">Il difensore ucraino Dmitry "Orest" Kazatsky è tornato dalla prigionia russa. La notizia è in fase Read more

Sullo sfondo di enormi code ai confini con la Federazione Russa, la Finlandia prevede di limitare l'ingresso ai russi

Il paese prevede di limitare l'ingresso dei russi o impedirlo completamente. La Finlandia sta adottando misure per impedire l'ingresso di Read more

Leave a Reply

five × 2 =