Arakhamia ha definito il “programma minimo” nei negoziati con la parte russa

Arakhamia ha definito il

Membro della delegazione ucraina per i negoziati con la Russia, il deputato del popolo David Arakhamia ha informato che l'incontro con la parte russa dovrebbe iniziare tra due ore.

Secondo il deputato del popolo, durante il secondo round di negoziati, la delegazione ucraina vuole sollevare la questione della creazione di corridoi umanitari per aiutare gli ucraini colpiti dall'invasione delle truppe russe.

Inizieremo tra due ore. Il programma minimo sono i corridoi umanitari. Inoltre, a seconda delle circostanze, – ha detto Arakhamia.

Arakhamia ha definito il

A giudicare dalle foto pubblicate, il deputato del popolo è andato ai colloqui in elicottero insieme al consigliere del capo dell'ufficio del presidente dell'Ucraina Mykhailo Podolyak.

Come ha informato i giornalisti in un commento il vice primo ministro – ministro per la reintegrazione dei territori occupati temporaneamente Iryna Vereshchuk, ora ci sono due punti caldi in Ucraina in cui la popolazione civile sta soffrendo: Mariupol e Kherson. Ha chiarito che Kiev si è rivolta alla Croce Rossa e chiede di fornire corridoi umanitari.

– Abbiamo fatto appello alla Croce Rossa con la richiesta di fornire bandiera bianca ai convogli umanitari. Formeremo il carico umanitario necessario: cibo, medicinali. E faremo tutto ciò che è necessario per evacuare le persone, in particolare donne e bambini. Abbiamo bisogno di una bandiera neutrale, ma per ottenerla, la Russia deve accettare una tale scorta. La Russia non è d'accordo. Distorce le informazioni”, ha sottolineato Vereshchuk.

Ha chiarito che la Croce Rossa sta negoziando direttamente con la Federazione Russa.

Il fotografo dell'Azovstal Dmitry Kazatsky è tornato dalla prigionia russa

< p _ngcontent- sc89="" class="news-annotation">Il difensore ucraino Dmitry "Orest" Kazatsky è tornato dalla prigionia russa. La notizia è in fase Read more

Sullo sfondo di enormi code ai confini con la Federazione Russa, la Finlandia prevede di limitare l'ingresso ai russi

Il paese prevede di limitare l'ingresso dei russi o impedirlo completamente. La Finlandia sta adottando misure per impedire l'ingresso di Read more

Leave a Reply

sixteen − eight =