I russi “d'assalto” i negozi IKEA chiudono a causa della guerra in Ucraina (video)

La gente fa la spesa come se fosse l'ultima volta.

A causa della chiusura dei negozi KEA in Russia, oggi, 3 marzo, hanno avuto enormi code.

Nel video di testimoni oculari pubblicato sul canale Telegram di BAZA, è chiaro che le persone fanno acquisti nei negozi di San Pietroburgo e Mosca come se fosse l'ultima volta.

“Secondo me, in coda alla cassa, puoi passare diverse ore”, dice il messaggio sotto il video.

Ricordiamo che IKEA è chiusa in Russia a causa della guerra in Ucraina. La società lo ha annunciato il 3 marzo, l'8° giorno di guerra.

“Gruppi di aziende hanno deciso di sospendere temporaneamente le attività di IKEA in Russia”, ha affermato la società su Twitter.

Perdite di russi che combattono contro l'Ucraina:

Secondo i dati provvisori dello Stato maggiore delle forze armate dell'Ucraina, dalla mattina del 24 febbraio alla mattina del 2 marzo, le truppe del paese invasore della Russia hanno subito le seguenti perdite:

Cosa ha dato inizio all'invasione militare russa dell'Ucraina:

Come è iniziata la guerra tra Russia e Ucraina:

La Russia colpisce i civili:

Deposito di munizioni vicino a Charivnoye e altre perdite di invasori al giorno: riepilogo di OK “South”

Gli invasori russi nel sud hanno perso il loro equipaggiamento in almeno 5 località. In particolare, parlano dell'accumulo di armi Read more

Per seminare il panico: la Russia diffonde falsi nelle terre occupate sui massicci bombardamenti da parte delle forze armate ucraine

Gli occupanti stanno diffondendo falsi nei territori occupati/Canale 24 collageNei territori temporaneamente occupati, i russi non smettono mai di diffondere Read more

Leave a Reply