Superate le 11mila persone: lo Stato maggiore ha annunciato le aggiornate perdite della Federazione Russa nella guerra contro l'Ucraina

Superate le 11mila persone: lo Stato maggiore ha annunciato le aggiornate perdite della Federazione Russa nella guerra contro l'Ucraina

Dall'inizio dell'invasione russa dell'Ucraina, le perdite totali in combattimento del nemico al 7 marzo sono di circa più di 11.000 dipendenti.

Tali dati sono stati annunciati nello stato maggiore delle forze armate ucraine. La Russia ha anche perso 290 carri armati e 999 veicoli corazzati da combattimento nella guerra contro l'Ucraina.

Altre perdite in combattimento:

  • sistemi di artiglieria -117;
  • sistemi a lancio multiplo di razzi (MLRS) – 50;
  • mezzi di difesa aerea (difesa aerea) – 23;
  • aereo – 46;
  • elicotteri – 68;
  • attrezzature automobilistiche – 454;
  • navi / barche – 3;
  • serbatoi – 60;
  • veicoli aerei senza pilota (UAV) di livello operativo-tattico – 7.

Superate le 11mila persone: lo Stato maggiore ha annunciato le aggiornate perdite della Federazione Russa nella guerra contro l'Ucraina

Si precisano i dati sulle perdite nemiche, il calcolo è complicato dall'elevata intensità delle ostilità.

Inoltre, lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha riferito che dal 7 marzo la Russia continua l'operazione offensiva contro l'Ucraina. Gli invasori russi stanno subendo pesanti perdite di manodopera, equipaggiamento di terra e mezzi di attacco aereo, e si stanno anche arrendendo.

Le forze dell'aggressore sparano contro la popolazione civile, “corridoi verdi”, prendono in ostaggio donne e bambini, posizionano attrezzature e munizioni nelle aree residenziali delle città e creano artificialmente una crisi umanitaria negli insediamenti catturati.

Forti esplosioni sono state udite a Zaporozhye, nel Dnipro e nella Nova Kakhovka occupata

Si sentono esplosioni a Zaporozhye, Dnipro e Nova Kakhovka occupata/Canale 24 Sono state udite esplosioni a Zaporozhye e Dnipro la Read more

L'Ucraina prepara programmi per il ripristino della Crimea dopo la disoccupazione e promette protezione delle popolazioni indigene

< strong _ngcontent-sc85="">Russo la guerra contro l'Ucraina è iniziata in Crimea, quindi deve finire lì. Il governo sta preparando programmi Read more

Leave a Reply