Il bombardamento notturno di Akhtyrka uccide almeno tre persone

Il bombardamento notturno di Akhtyrka uccide almeno tre persone

Almeno tre residenti sono stati uccisi durante un raid aereo notturno su Akhtyrka, nella regione di Sumy, il 14 marzo.

Questo è stato dalla scena, dove gli edifici residenziali del settore privato stanno ancora bruciando, ha affermato il sindaco Pavel Kuzmenko.

Altri civili, dice il sindaco, non sono stati ancora trovati.

“Un uomo morto giace accanto a me. Ora lo porteranno all'obitorio. Questo è un terribile dolore portato dal nemico moscovita”, ha sottolineato Pavel Kuzmenko.

Il sindaco osserva: le persone muoiono per gli attacchi aerei perché il Paese non ha difesa contro di loro.

– Quei piloti che bombardano la città devono capire che stanno uccidendo i civili. Bambini, parenti e parenti di questi bastardi dovrebbero bruciare all'inferno, – afferma il sindaco della città.

Tuttavia, aggiunge: i gruppi nemici sono completamente demoralizzati e disorientati. E l'esercito ucraino li ha picchiati ovunque possono e cattura i loro generali.

Ricordiamo che i quartieri residenziali di Akhtyrka hanno subito un raid aereo la sera del 13 marzo.

Il 14 marzo iniziò il diciannovesimo giorno di una guerra su vasta scala in Ucraina. Puoi seguire la situazione sulla mappa interattiva delle ostilità in Ucraina.

Per ulteriori informazioni sulla guerra in Ucraina, leggi le notizie online nell'articolo ICTV Facts.

Il fotografo dell'Azovstal Dmitry Kazatsky è tornato dalla prigionia russa

< p _ngcontent- sc89="" class="news-annotation">Il difensore ucraino Dmitry "Orest" Kazatsky è tornato dalla prigionia russa. La notizia è in fase Read more

Sullo sfondo di enormi code ai confini con la Federazione Russa, la Finlandia prevede di limitare l'ingresso ai russi

Il paese prevede di limitare l'ingresso dei russi o impedirlo completamente. La Finlandia sta adottando misure per impedire l'ingresso di Read more

Leave a Reply

3 × 3 =