Ritorno alla dittatura: il presidente tunisino scioglie il parlamento

Ritorna la dittatura: il presidente tunisino scioglie il parlamento

Da otto mesi il capo dello stato arabo del Nord Africa governa il paese con decreti personali.

Mercoledì, Il 30 marzo il presidente tunisino Qais Said ha annunciato lo scioglimento dell'Assemblea dei rappresentanti del popolo. Otto mesi fa ha sospeso i lavori del parlamento e ha emanato decreti con i quali si concedeva il diritto a capo da solo del potere statale e giudiziario.

Lo riporta aljazeera.

Lo scioglimento dell'Assemblea dei Rappresentanti del Popolo, il presidente Qais Said, ha annunciato in una riunione del Consiglio di sicurezza nazionale poche ore dopo che i parlamentari hanno tenuto una riunione plenaria online e votato per un disegno di legge contro le sue “misure eccezionali”, che di fatto trasformano il presidente in un dittatore.

Saeed ha denunciato la mossa del parlamento, che aveva sospeso otto mesi fa, come un tentativo di colpo di stato e ha affermato che i responsabili avevano “tradito la nazione”.

Il ministro della Giustizia tunisino Leyla Jeffal ha chiesto al procuratore generale di avviare un'indagine giudiziaria contro i membri del parlamento sospeso con l'accusa di “cospirazione contro la sicurezza nazionale”.

L'ex professore di giurisprudenza Qais Said è stato eletto nel 2019 tra le proteste. Il 25 luglio 2021 ha destituito il governo, ha congelato i lavori del parlamento e ha assunto ampi poteri, in particolare di legiferare per decreto, e ha preso il controllo della magistratura.

Gli esperti vedono nelle sue azioni un pericoloso ritorno al governo modello autocratico, rovesciato durante la primavera araba del 2011, sullo sfondo della crisi economica nel paese.

Ricordiamo che l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia potrebbe causare un'impennata globale di malnutrizione e fame. Gli effetti del conflitto sul cibo si fanno sentire in Egitto, Turchia, Bangladesh e Iran, che acquistano oltre il 60% del loro grano da Russia e Ucraina.

La Russia ha lanciato un satellite per l'Iran per monitorare Israele: come minaccia l'Ucraina

La Russia ha lanciato un satellite per l'Iran/EPATeheran e Mosca hanno intensificato la cooperazione politica e militare. La Russia ha Read more

Erdogan ha umiliato Putin, la NATO controlla il Caucaso meridionale – Piontkovsky

Piontkovsky sull'umiliazione di Putin da parte di Erdogan/Channel 24 Collage La NATO sta strisciando verso il territorio russo ed ha Read more

Leave a Reply