Gli ucraini usano armi emesse solo per lo scopo previsto: contro il nemico

Ucraini utilizzare le armi emesse solo per lo scopo previsto – contro il nemico

Gli ucraini usano le armi ricevute solo per lo scopo previsto

Il viceministro degli affari interni ha parlato di come gli ucraini usano le armi che gli sono state date. Igor Bondarenko sottolinea che mira esclusivamente allo scopo previsto: contro gli occupanti russi.

Lo ha affermato il viceministro in un'intervista. Ha anche aggiunto che gli ucraini hanno affrontato deliberatamente la questione dell'uso delle armi.

Le armi nelle mani degli ucraini sono dirette solo contro il nemico

Igor Bondarenko ha sottolineato che le armi che erano distribuiti a coloro che si univano alla truppa servivano a protezione. Stiamo parlando della difesa delle nostre città, case, vite vicine ai mercenari russi.

Non abbiamo visto che le armi fossero usate per altri scopi. Gli ucraini hanno scoperto un livello di coscienza più elevato quando hanno ricevuto le armi. Tutto è diretto contro il nemico, l'orda russa”, ha sottolineato.

Inoltre, il viceministro ha aggiunto che gli ucraini non usano armi quando vedono predoni. Cittadini vigili, ha osservato, catturano gli intrusi e li consegnano anche alle forze dell'ordine.

Deposito di munizioni vicino a Charivnoye e altre perdite di invasori al giorno: riepilogo di OK “South”

Gli invasori russi nel sud hanno perso il loro equipaggiamento in almeno 5 località. In particolare, parlano dell'accumulo di armi Read more

Per seminare il panico: la Russia diffonde falsi nelle terre occupate sui massicci bombardamenti da parte delle forze armate ucraine

Gli occupanti stanno diffondendo falsi nei territori occupati/Canale 24 collageNei territori temporaneamente occupati, i russi non smettono mai di diffondere Read more

Leave a Reply