A causa dei bombardamenti nemici, una foresta ha preso fuoco a Kremennaya

Di conseguenza dei bombardamenti nemici a Kremennaya, la foresta ha preso fuoco

Soppressione incendi a Kremennaya/Servizio di emergenza statale di Facebook dell'Ucraina

Oggi, 2 aprile, a seguito del bombardamento dell'esercito della Federazione Russa, una foresta ha preso fuoco nella città di Kremennaya. Il servizio di emergenza statale ha rilevato che esisteva una minaccia di propagazione dell'incendio al settore dell'edilizia abitativa privata.

Tuttavia, i vigili del fuoco del servizio di emergenza della regione di Lugansk sono riusciti a localizzare l'incendio. Questo è stato riportato sulla pagina Facebook ufficiale del Servizio statale di emergenza dell'Ucraina.

Il rapporto del Servizio di emergenza statale afferma che la situazione nella regione di Luhansk è estremamente aggravata: durante il giorno sono state bombardate le città di Severodonetsk, Rubizhne, Lisichansk, Kremennaya, Gornoye, Popasnaya e gli insediamenti di Berezovo, Toshkovka.

A seguito dei bombardamenti da parte degli occupanti di oggi, il 2 aprile, una foresta ha preso fuoco a Kremennaya. I vigili del fuoco sono riusciti a localizzare l'incendio.

Secondo i dati preliminari, a Lisichansk i soccorritori hanno spento l'incendio in edifici residenziali, appartamenti e garage. In particolare, a Severodonetsk è stato possibile estinguere l'incendio dei box e degli appartamenti dei servizi di emergenza.

Foto della scena:

La foresta ha preso fuoco a Kremennaya a causa dei bombardamenti nemici

La foresta ha preso fuoco a Kremennaya a causa dei bombardamenti nemici

La foresta ha preso fuoco in Kremennaya come risultato del bombardamento nemico

В A seguito dei bombardamenti nemici, una foresta ha preso fuoco a Kremennaya

Ricordiamo che ieri, 1 aprile, c'era un'evacuazione di civili da città come Severodonetsk, Rubizhnoye, Lisichansk, Kremennaya e Popasnaya.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply