Colpiscono con le bombe a grappolo: gli invasori attaccano per la prima volta durante la guerra un settore residenziale a Krivoy Rog

Hanno colpito con bombe a grappolo: gli occupanti hanno attaccato per la prima volta un settore residenziale a Krivoy Rog durante la guerra

Krivoy Rog è stato colpito con bombe a grappolo/UP

Di notte, gli invasori russi attaccarono Krivoy Rog. Munizioni a grappolo vietate furono sganciate sulla città.

Gli invasori attaccarono gli Ingulets. Lo ha affermato il capo dell'amministrazione militare di Krivoy Rog, Oleksandr Vilkul.

Non sono stati i laureati a essere sparati contro la città

Alexander Vilkul ha detto che gli occupanti hanno attaccato Krivoy. Il corno non è “Hails”, ma “Tornados”. L'esercito ucraino ha respinto gli invasori nella regione di Kherson, quindi i laureati semplicemente non avrebbero potuto colpire a tale distanza.

Durante i bombardamenti, ci sono stati colpi in edifici residenziali e in una delle istituzioni educative. In città era in fiamme anche una stazione di servizio.

Hanno colpito di nuovo con munizioni a grappolo vietate dalla Convenzione di Ginevra, che coprono una vasta area in una sola volta, ha detto Vilkul.< /p>

Tuttavia, fortunatamente, non ci sono state vittime o feriti, poiché i residenti locali hanno rispettato l'ordine dell'amministrazione militare di evacuare. Vilkul ha esortato gli abitanti della città a continuare a rispettare gli ordini.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply

sixteen − 11 =