Come l'ATGM ucraino “Stugna-P” distrugge i veicoli corazzati del nemico: video epico

Come l'ATGM ucraino

I soldati della brigata Mariupol hanno mostrato un lavoro di successo sull'equipaggiamento russo sullo “Stugna-P” ucraino/Screenshot di Channel 24

Ogni giorno, un'unità di una brigata di fanteria motorizzata separata di Mariupol respinge gli invasori. Di recente, i combattenti hanno registrato lavori di successo sull'equipaggiamento russo dal complesso anticarro ucraino “Stugna-P”.

La brigata di fanteria motorizzata lo ha riportato sulla sua pagina Facebook, rilevando che le forze armate dell'Ucraina ogni giorno diventano sempre più forti.

Dall'inizio della guerra su larga scala della Russia contro il nostro paese, le unità di una brigata di fanteria motorizzata separata di Mariupol hanno preso le armi.

Ogni giorno dimostriamo al mondo quanto sia irremovibile e invincibile il nostro esercito nella lotta contro l'invasore razzista”, affermano i soldati.

Quotidianamente, le loro unità distruggi un gran numero di equipaggiamenti nemici usando gli sviluppi ucraini, tra cui Stugna-P.

I nostri anticarro distruggono abilmente i veicoli corazzati del nemico, grazie al missile anticarro Stugna-P sistemi, notano i fanti motorizzati.

Cos'è lo Stugna-P

h2> “Stugna-P” – Ucraino Sistema missilistico anticarro Nsky (ATGM) di seconda generazione. Sviluppato dall'ufficio di progettazione di Kiev “Luch”.

Guarda come viene distrutto un carro armato nemico:

Tieni presente che Mariupol è difeso dalla 36a brigata marina separata. Opera insieme a unità di altri componenti delle forze di difesa ucraine.

Forti esplosioni sono state udite a Zaporozhye, nel Dnipro e nella Nova Kakhovka occupata

Si sentono esplosioni a Zaporozhye, Dnipro e Nova Kakhovka occupata/Canale 24 Sono state udite esplosioni a Zaporozhye e Dnipro la Read more

L'Ucraina prepara programmi per il ripristino della Crimea dopo la disoccupazione e promette protezione delle popolazioni indigene

< strong _ngcontent-sc85="">Russo la guerra contro l'Ucraina è iniziata in Crimea, quindi deve finire lì. Il governo sta preparando programmi Read more

Leave a Reply