Il Belgio ha bloccato 877 transazioni di russi per quasi 200 miliardi di euro

Il Belgio ha bloccato 877 transazioni di russi per quasi 200 miliardi di euro

Il Belgio ha bloccato 877 transazioni di russi per quasi 200 miliardi di euro/Bloomberg

Il Belgio ha bloccato transazioni per un valore di oltre 196 miliardi di euro in conformità con le sanzioni dell'Unione Europea contro la Russia.

La decisione corrispondente è stata annunciata dal Ministero delle Finanze belga. Un importo così elevato è associato a titoli concentrati nel paese.

Il ministero delle Finanze belga ha affermato in una dichiarazione che i beni congelati appartengono a 877 persone e 62 entità nell'elenco delle sanzioni europee.

L'importo insolitamente alto per un paese relativamente piccolo è dovuto al fatto che il Belgio è il paese di origine di una società di compensazione di titoli come Euroclear, afferma la pubblicazione.

Inoltre, in Belgio ha sede anche il sistema di messaggistica bancaria internazionale Swift, che, a seguito di sanzioni, ha interrotto i rapporti con sette banche russe.

Oltre alle transazioni bloccate, il Belgio ha congelato asset per 2,7 miliardi di euro appartenenti a banche idonee. sanzioni contro persone fisiche e giuridiche.

A proposito, gli Stati Uniti impongono sanzioni contro le figlie di Putin: guarda il video

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply

10 + 1 =