Nella Bashtanka liberata si documentano i crimini della Federazione Russa: si stabilisce il numero dei morti e dei feriti

I crimini della Federazione Russa vengono documentati nella Bashtanka liberata: si sta accertando il numero di morti e feriti

I crimini della Russia vengono documentati nella Bashtanka liberata/foto della Polizia Nazionale

Le forze dell'ordine continuano a documentare i crimini degli invasori nella regione di Mykolaiv. In particolare, stabiliscono il numero di morti e feriti nella Bashtanka liberata.

La polizia nazionale ucraina ha notato che gli invasori russi hanno bombardato la città il 12 marzo. Gli edifici residenziali sono stati colpiti da attacchi aerei nemici.

Investigatori, esperti di esplosivi, forensi e polizia locale stanno ora lavorando sulla scena, hanno detto le forze dell'ordine.

Di conseguenza, essi:

  • documentano i fatti del bombardamento di civili;
  • ispezionano la scena e registrano la distruzione e i danni;
  • stabiliscono il numero finale di feriti, feriti e morti.

I crimini della Russia vengono documentati nella Bashtanka liberata/Foto della polizia nazionale -rf-ustanavlivajut-chislo-pogibshih-i-ranenyh-6cdaea1.jpg” alt=”I crimini della Federazione Russa vengono documentati nella Bashtanka liberata: il viene stabilito il numero di morti e feriti” />

 Nella Bashtanka liberata si documentano i crimini della Federazione Russa: si stabilisce il numero dei morti e dei feriti

I crimini della Federazione Russa vengono documentati nella Bashtanka liberata: il numero di morti e feriti è stato stabilito

I crimini russi vengono documentati nella Bashtanka liberata: fissa il numero di morti e feriti

Nella Bashtanka liberata si documentano i crimini della Federazione Russa: si stabilisce il numero dei morti e dei feriti

Durante l'allarme nella regione di Kharkiv, si sono sentite esplosioni, il nemico ha sparato su Manganets nella regione di Dnipropetrovsk

Sono state udite esplosioni nelle regioni di Kharkiv e Dnipropetrovsk/Canale 24La notte dell'8 agosto, molto probabilmente gli occupanti hanno attaccato Read more

“Qui ci sarà terra russa o un deserto bruciato”: il comandante del nemico allo ZNPP è rimasto scioccato dalla dichiarazione

Gli occupanti hanno rilasciato una dichiarazione scioccante/Collage di Channel 24un comandante russo ha rilasciato una dichiarazione sulla centrale nucleare di Read more

Leave a Reply