In Cecenia, i prigionieri vengono mandati in guerra con l'Ucraina, tra cui i parenti degli oppositori

In Cecenia, i prigionieri vengono mandati in guerra con l'Ucraina, tra cui i parenti degli oppositori

I prigionieri dalla Cecenia dovrebbero essere inviati in Ucraina/collage di Channel 24

Il ramo del Servizio di sicurezza federale russo in Cecenia sta cercando informazioni sui prigionieri. Hanno in programma di mandarli in guerra contro l'Ucraina.

Questo è stato segnalato il 26 aprile presso la Direzione principale dell'intelligence del Ministero della Difesa. I funzionari dell'FSB chiedono di fornire loro nomi, indirizzi, numeri di contatto, e-mail e indirizzi IP.

“Raccogliere e fornire immediatamente informazioni sui cittadini della Repubblica cecena di Russia al fine di coinvolgerli ulteriormente nell'operazione speciale sul territorio dell'Ucraina”, scrivono le lettere.

Le seguenti categorie di persone dovrebbero essere coinvolte nell'FSB:

  • condannato con la condizionale;
  • condannato alla reclusione per reati di lieve e media gravità;
  • condannato alla reclusione per reati gravi;
  • condannato per reati particolarmente gravi.

Escludi le proteste

L'intelligence ha anche notato che i personaggi pubblici dell'opposizione cecena credono che gli aggressori stanno cercando in questo modo di ricostituire il personale e rendere impossibili le proteste nella stessa Cecenia.

È stato riferito che i russi spesso perseguono i parenti dell'opposizione. Ora possono essere inviati con la forza nei punti più caldi del fronte.

In particolare, il fratello del noto leader dell'opposizione ceceno Khasan Khalitov ha già stato portato in una delle unità in prima linea. Altri parenti di Khalitov sono stati rapiti e non si sa dove si trovino, ha detto l'intelligence.

Nota che i russi cercheranno di catturare Zaporozhye: guarda il video

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply