Gli occupanti hanno portato le persone alla manifestazione “vittoria-follia” e hanno fatto esplodere fuochi d'artificio, – Sindaco di Melitopol

Gli occupanti hanno portato le persone alla manifestazione

Il 9 maggio, gli invasori hanno tenuto una manifestazione a Melitopol e hanno lanciato fuochi d'artificio/Collage di 24 canali

Il sindaco di Melitopol, Ivan Fedorov, ha affermato che le persone sono state portate in città alla manifestazione della “follia della vittoria” il 9 maggio in autobus. E alla fine della “celebrazione” anche gli invasori hanno cinicamente fatto esplodere i fuochi d'artificio.

Ivan Fedorov ne ha parlato in onda al telethon. Secondo lui, gli invasori continuano a girare un'immagine televisiva da mostrare sui media di propaganda, riporta Channel 24.

Le persone sono state portate dalla Crimea occupata

Il sindaco di Melitopol ha sottolineato che gli invasori russi hanno organizzato questa manifestazione “vittoria-follia” per un'immagine vivida che sarà mostrata dai media di propaganda. E non è stata affatto una festa per i residenti locali.

Ha aggiunto che la maggior parte dei presenti non erano residenti a Melitopol. Quindi, dall'8 maggio, gli invasori russi hanno portato persone dalla penisola occupata della Crimea in autobus. E sono stati loro a partecipare alla manifestazione della vittoria. Inoltre, tutti sono passati attraverso un metal detector.

Gli invasori hanno anche bloccato le strade di accesso a Melitopol. Questo viene fatto in modo che nessuno possa entrare in città. Quanto ai due Gauleiter, che si definiscono pseudo-autorità, secondo Fedorov non hanno nulla a che fare con la gente del posto. Hanno deposto i fiori separatamente. E questo nonostante il fatto che le persone fossero già state portate per la manifestazione.

Hanno organizzato fuochi d'artificio festivi in ​​tre distretti di Melitopol. Questo è un cinismo speciale durante la guerra. Le persone hanno paura dei bombardamenti, che si sentono quotidianamente, hanno paura delle esplosioni. E questi sciocchi hanno anche fatto fuochi d'artificio il 9 maggio, ha sottolineato Fedorov.

Durante la manifestazione c'era un microfono aperto. Quindi tutti coloro che erano a questa “celebrazione” potevano parlare. La sera si è esibito un ensemble importato. Ivan Fedorov ha sottolineato di essere stato importato, perché nessuno dei residenti locali voleva partecipare a questo evento “vittorioso”.

Si noti che l'esercito russo a Melitopol si comporta allo stesso modo dell'NKVD una volta. Gli occupanti popolano gli appartamenti da cui sono partiti gli ucraini. E gli invasori stanno facendo di tutto per mantenere la fame nella città. Per fare questo, rubano il grano dagli ascensori e dalle fattorie.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply