Gli ucraini devono davvero inginocchiarsi, Borrell ha fatto un potente appello agli oppositori della fornitura di armi

Gli ucraini devono davvero inginocchiarsi, – Borrell si è rivolto con forza agli oppositori della fornitura di armi

Borrell si è rivolto con forza agli oppositori della fornitura di armi all'Ucraina/AP

Josep Borrell si è rivolto emotivamente a coloro che si oppongono alla fornitura di armi all'Ucraina. Ha notato che le guerre finiscono con i negoziati. Ma devono essere eseguiti “da una posizione di forza”.

Il capo della diplomazia dell'Unione europea ha sottolineato che gli ucraini devono essere aiutati a raggiungere una tale posizione. Questa è una priorità assoluta.

Chiedo a queste persone: non importa come finisce questa guerra? Gli ucraini devono davvero inginocchiarsi, dilaniati dai russi? È questo che vuoi?, ha chiesto Borrell.

Il capo della diplomazia dell'UE sostiene l'Ucraina. In particolare, ad aprile ha visitato Kiev e ha anche visitato Bucha, liberato dagli invasori russi. Borrell è rimasto scioccato dalle atrocità commesse dagli invasori. Dopo la visita, ha detto che l'Ucraina avrebbe vinto e sarebbe diventata ancora più forte. Nel frattempo, l'UE lo sosterrà in ogni momento.

Nota! Questa settimana, il capo della diplomazia dell'UE ha anche affermato che si dovrebbe prendere in considerazione il sequestro delle riserve valutarie congelate della Russia. Borrell ha sottolineato che questi soldi dovrebbero essere trasferiti alla restaurazione dell'Ucraina dopo la guerra.

L'Ucraina ha notizie positive

Volodymyr Zelenskyy, nel suo tradizionale discorso serale dell'11 maggio, ha affermato che ci sono alcune notizie positive per la difesa dell'Ucraina.

In particolare, il Presidente ha affermato che la Camera dei rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti ha approvato un nuovo pacchetto di sostegno per l'Ucraina. Il prossimo in linea è un voto al Senato degli Stati Uniti. Quindi il documento sarà sottoposto per la firma al presidente Joe Biden. Il nuovo pacchetto di sostegno parla di quasi 40 miliardi di dollari.

Inoltre, il leader ucraino ha notato il prestito dell'Ucraina. Zelensky ha detto che è stata una decisione storica. Il presidente ha spiegato che il prestito è uno schema per trasferire tutto ciò di cui l'Ucraina ha bisogno per la difesa. Zelensky ha sottolineato: “sebbene formalmente sia come un prestito, ma, in realtà, è così redditizio che non è corretto chiamarlo prestito”.

Secondo Zelensky, ora l'Ucraina avrà accesso a:

  • armi moderne;
  • munizioni;
  • attrezzature.

Il Presidente ha sottolineato che gli invasori russi hanno nessuna possibilità. L'Ucraina libererà il suo popolo ei suoi territori. Zelensky ha osservato che maggio 2022 sarà speciale per la storia.

Deposito di munizioni vicino a Charivnoye e altre perdite di invasori al giorno: riepilogo di OK “South”

Gli invasori russi nel sud hanno perso il loro equipaggiamento in almeno 5 località. In particolare, parlano dell'accumulo di armi Read more

Per seminare il panico: la Russia diffonde falsi nelle terre occupate sui massicci bombardamenti da parte delle forze armate ucraine

Gli occupanti stanno diffondendo falsi nei territori occupati/Canale 24 collageNei territori temporaneamente occupati, i russi non smettono mai di diffondere Read more

Leave a Reply