La Lettonia ha vietato l'ingresso a più di 100 cittadini russi: nella lista sono presenti numerosi rappresentanti del mondo dello spettacolo

La Lettonia ha vietato a più di 100 cittadini russi di entrare nell'elenco – un certo numero di rappresentanti del mondo dello spettacolo sono nell'elenco

La Lettonia ha bandito più di 100 cittadini della Federazione Russa dall'ingresso nel Paese.

Il divieto è introdotto per un periodo indefinito e nell'elenco sono stati inclusi numerosi rappresentanti della cultura russa, politici e personaggi pubblici.

Lo ha annunciato il ministro degli Affari esteri della Repubblica baltica, Edgars Rinkevics, sulla sua pagina su Twitter.

“Sotto la guida della legge sull'immigrazione, ho deciso di inserire 102 cittadini della Federazione Russa nell'elenco delle persone indesiderate nella Repubblica di Lettonia”, ha affermato Rinkevics.

Ricordiamo che il 9 maggio la Lettonia ha aggiunto un certo numero di celebrità russe all'elenco delle “persone indesiderate”. In particolare, l'elenco comprendeva: il cantante Philip Kirkorov, il comico Yevgeny Petrosyan, l'artista Vladimir Vinokur e la ginnasta ritmica Irina Viner-Usmanova. A tutti è stato vietato l'ingresso in Lettonia a tempo indeterminato.

Il fotografo dell'Azovstal Dmitry Kazatsky è tornato dalla prigionia russa

< p _ngcontent- sc89="" class="news-annotation">Il difensore ucraino Dmitry "Orest" Kazatsky è tornato dalla prigionia russa. La notizia è in fase Read more

Sullo sfondo di enormi code ai confini con la Federazione Russa, la Finlandia prevede di limitare l'ingresso ai russi

Il paese prevede di limitare l'ingresso dei russi o impedirlo completamente. La Finlandia sta adottando misure per impedire l'ingresso di Read more

Leave a Reply

fifteen + eleven =