Le Guardie Nazionali hanno cantato la canzone Stefania e hanno ringraziato la Kalush Orchestra: un video struggente

The National Guardsmen ha eseguito la canzone Stefania e ha ringraziato la Kalush Orchestra: commovente video

The National Guardsmen ha eseguito la canzone Stefania/Screenshot

I soldati della Guardia Nazionale hanno eseguito il brano Stefania della Kalush Orchestra, con cui l'Ucraina ha vinto l'Eurovision quest'anno a Torino. Inoltre, le guardie nazionali hanno ringraziato il gruppo per questa vittoria.

Le guardie nazionali hanno eseguito la canzone in diversi modi. Alcuni hanno cantato con accompagnamento di chitarra, mentre altri hanno cantato a cappella. Successivamente, hanno ringraziato la Kalush Orchestra per aver vinto il concorso.

Come le guardie nazionali hanno interpretato la canzone vincitrice

Tre guardie nazionali furono i primi a cantare la hit vincente: due cantavano, il terzo suonava la chitarra. Nel video sono poi comparsi altri soldati della Guardia Nazionale.

Alla fine del video, uno dei soldati della Guardia Nazionale ha ringraziato l'Orchestra Kalush per aver vinto il concorso di Torino e ha sottolineato quella vittoria in la guerra fu anche per l'Ucraina. Inoltre, la Guardia Nazionale ha ringraziato i musicisti per aver supportato Azovstal dal palco del concorso.

L'Ucraina ha vinto l'Eurovision Song Contest – vincerà anche la guerra. Gloria all'Ucraina! – ha sottolineato la Guardia Nazionale.

Le guardie nazionali hanno cantato la canzone Stefania: un video sensuale

L'Ucraina ha vinto l'Eurovision

  • 66° Eurovision Song Contest quest'anno ospitato la città italiana di Torino. L'Ucraina era rappresentata dal gruppo Kalush Orchestra.
  • Nonostante la guerra in Ucraina, i nostri rappresentanti si sono esibiti sul palco della competizione e, dopo la prima semifinale del 10 maggio, hanno raggiunto con sicurezza la finale.
  • Dopo l'esibizione in finale, il 14 maggio, il frontman della band Oleg Psyuk ha invitato l'Europa a sostenere l'Ucraina, salvare Mariupol e Azovstal, dove il nostro esercito è circondato da invasori. Una tale dichiarazione dal palco della competizione potrebbe minacciare la squalifica dell'Ucraina, tuttavia, gli organizzatori della competizione hanno dichiarato di considerare le parole di Psyuk non politiche, ma un appello umanitario, tenendo conto della situazione.
  • Dopo che Oleg Psyuk ha parlato di Mariupol dal palco della competizione, le ricerche di ricerca nella rete sono cresciute: in Europa hanno iniziato a interessarsi a ciò che stava accadendo ad Azovstal. I difensori del Mariupol hanno ringraziato il gruppo per il supporto.
  • Di conseguenza, la Kalush Orchestra ha trionfato, avendo ricevuto 631 punti, di cui 439 record da parte degli spettatori. 28 paesi su 39 hanno assegnato all'Ucraina il punteggio più alto.
  • Dopo la vittoria dell'Ucraina al concorso, il presidente Volodymyr Zelensky ha affermato che il nostro paese avrebbe fatto tutto il possibile per garantire che il prossimo concorso si tenesse nella ricostruita Mariupol.
  • A proposito, questa è la terza vittoria dell'Ucraina nella competizione. Ruslana ha vinto per la prima volta nel 2004 a Istanbul e nel 2016 Jamala ha trionfato a Stoccolma.
Il fotografo dell'Azovstal Dmitry Kazatsky è tornato dalla prigionia russa

< p _ngcontent- sc89="" class="news-annotation">Il difensore ucraino Dmitry "Orest" Kazatsky è tornato dalla prigionia russa. La notizia è in fase Read more

Sullo sfondo di enormi code ai confini con la Federazione Russa, la Finlandia prevede di limitare l'ingresso ai russi

Il paese prevede di limitare l'ingresso dei russi o impedirlo completamente. La Finlandia sta adottando misure per impedire l'ingresso di Read more

Leave a Reply

eighteen − four =