Ogni russo sarà in uno stato di catastrofe, – Arestovich sul “volano delle conseguenze della guerra”

Ogni russo sarà in uno stato di catastrofe, – Arestovich sul

Ogni russo sarà in uno stato di catastrofe, – Arestovich sul “volano delle conseguenze della guerra”/Channel 24 Collage

I russi non hanno ancora veramente sentito tutte le conseguenze della guerra che il loro paese ha scatenato. Potranno capire cosa è successo, in particolare, quando tutte le sanzioni entreranno in vigore.

Tale dichiarazione è stata rilasciata il 14 maggio da Aleksey Arestovich, consigliere del capo dell'ufficio del presidente. Lo riporta Channel 24 con un link alla sua trasmissione su YouTube “Feygin Live”.

Dobbiamo aspettare 2 momenti chiave

Il Cremlino e il popolo russo devono capire una cosa molto importante: la sensazione delle conseguenze della guerra deve ancora arrivare. Saranno due i punti chiave in cui cominceranno i principali problemi per il Paese terrorista:

  • l'inizio di tutte le sanzioni già imposte alla Russia;
  • l'inizio del prestito, che ti consente di riequipaggiare rapidamente l'esercito ucraino. Quindi le nostre truppe passeranno all'offensiva.

Inoltre, queste due fasi inizieranno quasi contemporaneamente. Pertanto, il colpo sarà schiacciante per il Cremlino.

In effetti, il “volano della guerra” per i russi non è ancora girato. Ma ora molti dei propagandisti russi a tempo pieno hanno iniziato a piagnucolare e piangere, – ha detto Arestovich.

Ha spiegato che ora i propagandisti hanno iniziato gradualmente a rifiutarsi di sostenere l'attuale corso della guerra. Dopotutto, sanno anche analizzare abbastanza bene da vedere il fallimento.

Torna alle notizie » Torna alle notizie Questo attende non solo i lavoratori della propaganda del Cremlino, ma la popolazione stessa.

Dicono che i russi spesso pensano che anche con un fallimento militare in Ucraina, questo non li influenzerà. Tuttavia, gli abitanti del paese dell'aggressore diventeranno comunque vittime a tutti gli effetti di una sconfitta militare.

Già per le persone intelligenti, lì è arrivato un disastro. Tuttavia, conseguenze come la contrazione del mercato delle armi russo, la perdita di influenza geopolitica, la trasformazione della Russia nella capanna della peste di Putin – questo si svolgerà negli anni a venire, – ha assicurato Arestovich.

Questo è ciò che ha sempre una conseguenza. Le persone inizieranno a rendersi conto di aver creduto alle bugie per anni. “Pertanto, il crollo della guerra si converte nel collasso dell'economia. La catastrofe dell'economia si converte nel crollo del regime. La catastrofe del regime si converte in una catastrofe morale personale”, ha predetto il futuro del popolo russo.

Durante l'allarme nella regione di Kharkiv, si sono sentite esplosioni, il nemico ha sparato su Manganets nella regione di Dnipropetrovsk

Sono state udite esplosioni nelle regioni di Kharkiv e Dnipropetrovsk/Canale 24La notte dell'8 agosto, molto probabilmente gli occupanti hanno attaccato Read more

“Qui ci sarà terra russa o un deserto bruciato”: il comandante del nemico allo ZNPP è rimasto scioccato dalla dichiarazione

Gli occupanti hanno rilasciato una dichiarazione scioccante/Collage di Channel 24un comandante russo ha rilasciato una dichiarazione sulla centrale nucleare di Read more

Leave a Reply