Lukashenka si vantava di aver acquistato i sistemi missilistici Iskander e S-400 dalla Russia

Lukashenko si è vantato di aver acquistato i sistemi missilistici Iskander e S-400 dalla Russia

La Bielorussia ha acquistato la “giusta quantità” dalla Russia sistemi missilistici “Iskander” e S-400.

Le questioni relative all'acquisto sono state concordate personalmente con Vladimir Putin.

L'autoproclamato presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ne ha parlato.

“Siamo d'accordo con Putin. Abbiamo acquistato il numero necessario di Iskander, S-400, e armato il nostro esercito. Ora è un esercito completamente diverso con tali armi. Almeno, queste armi possono causare danni inaccettabili e colossali”, disse il dittatore bielorusso.< /p>

Secondo il progetto Gayun bielorusso, gli S-400 e gli Iskanders si trovano presso l'aeroporto militare di Zyabrovka (distretto di Gomel, regione di Gomel).

“Alla fine di aprile, abbiamo pubblicato prove che almeno 8 unità di questi sistemi missilistici antiaerei sono basati sull'aerodromo, così come i sistemi missilistici di difesa aerea Pantsir, diversi tipi di radar e altre apparecchiature militari. È possibile che questa attrezzatura lo farà rimarremo non da soli, ma insieme all'equipaggio russo, che continuerà ad operare”, si legge nel messaggio.

La Russia ha lanciato un satellite per l'Iran per monitorare Israele: come minaccia l'Ucraina

La Russia ha lanciato un satellite per l'Iran/EPATeheran e Mosca hanno intensificato la cooperazione politica e militare. La Russia ha Read more

Erdogan ha umiliato Putin, la NATO controlla il Caucaso meridionale – Piontkovsky

Piontkovsky sull'umiliazione di Putin da parte di Erdogan/Channel 24 Collage La NATO sta strisciando verso il territorio russo ed ha Read more

Leave a Reply