Monkeypox si diffonde in tutta Europa: la malattia si trova in altri due paesi

Il vaiolo delle scimmie si diffonde in tutta Europa: la malattia rilevata in altri due paesi

Al di fuori dell'Africa, il numero di paesi in cui sono stati segnalati casi di malattie rare è salito a sette.< /p>

In un insolito focolaio globale di casi di vaiolo delle scimmie, ci sono state segnalazioni della malattia in altri due paesi europei, Italia e Svezia.

Il Daily Mail riporta.

Secondo l'Agenzia sanitaria svedese, il vaiolo delle scimmie è stato trovato in una persona a Stoccolma. Il decorso della malattia non è grave, al paziente viene fornita l'assistenza necessaria.

“Non sappiamo ancora dove sia stata infettata la persona. Attualmente sono in corso indagini”, ha affermato Clara Sonden, specialista in malattie infettive e investigatore dell'agenzia.< /p>

Un paziente a cui è stata diagnosticata una malattia rara in Italia era in vacanza alle Isole Canarie. Mentre è in isolamento all'ospedale Spallanzani di Roma. Altri due casi di sospetto vaiolo delle scimmie sono sotto monitoraggio.

Ciò porta a sette il numero di paesi al di fuori dell'Africa in cui sono stati rilevati o sospettati casi della malattia.

Precedentemente pazienti con vaiolo delle scimmie confermato sono stati rilevati nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Spagna e in Portogallo e potenziali casi sono allo studio in Canada.

Gli esperti temono che i casi noti siano la punta dell'iceberg poiché la maggior parte dei pazienti non è correlata, il che significa che la diffusione della malattia potrebbe essere maggiore. Questo focolaio è stato definito “insolito” perché si pensava che la trasmissione da uomo a uomo del vaiolo delle scimmie fosse estremamente rara.

Al momento, il virus era stato rilevato solo in quattro paesi al di fuori dell'Africa occidentale o centrale, e tutti i casi sono stati segnalati direttamente con il continente.

La maggior parte dei casi in Gran Bretagna e Spagna riguarda persone gay o bisessuali. L'orientamento sessuale dei pazienti in altri paesi non è stato rivelato.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha avvertito che si prevede che i casi aumenteranno nelle prossime settimane in altri paesi.

Monkeypox ha un periodo di incubazione fino a. Possono essere necessari fino a 21 giorni prima che compaiano i primi sintomi.

I sintomi iniziali includono febbre, mal di testa, dolori muscolari, mal di schiena, linfonodi ingrossati, brividi ed esaurimento. Può svilupparsi un'eruzione cutanea che spesso inizia sul viso e poi si diffonde ad altre parti del corpo, compresi i genitali.

Gli esperti ritengono che i giovani siano più a rischio di contrarre o contrarre la malattia perché sono meno probabili di essere stato vaccinato contro il vaiolo, che è stato liquidato negli anni '80.

Ricordiamo che nell'estate del 2021 un residente di Dallas, in Texas, recentemente tornato dalla Nigeria dalla Nigeria, ha confermato un risultato positivo per infezione con il vaiolo delle scimmie, che è raro per gli esseri umani.

Deposito di munizioni vicino a Charivnoye e altre perdite di invasori al giorno: riepilogo di OK “South”

Gli invasori russi nel sud hanno perso il loro equipaggiamento in almeno 5 località. In particolare, parlano dell'accumulo di armi Read more

Per seminare il panico: la Russia diffonde falsi nelle terre occupate sui massicci bombardamenti da parte delle forze armate ucraine

Gli occupanti stanno diffondendo falsi nei territori occupati/Canale 24 collageNei territori temporaneamente occupati, i russi non smettono mai di diffondere Read more

Leave a Reply