Il generale degli Stati Uniti spiega come l'Occidente può rispondere all'uso di armi nucleari da parte di Putin

Un generale americano ha spiegato come l'Occidente potrebbe rispondere all'uso di armi nucleari da parte di Putin

Ben Gojes sulla possibilità che Putin usi armi nucleari e la risposta dell'Occidente/Channel 24 Collage

L'Occidente tratta con cautela e serietà le minacce del presidente del Paese aggressore Vladimir Putin di usare armi nucleari. Tuttavia, è improbabile che lo faccia.

L'uso di armi nucleari non darà a Putin un vantaggio

Questi pensieri sono stati condivisi dal tenente generale americano Ben Godges, l'ex comandante delle forze di terra statunitensi in Europa nel 2014-2018, in un'intervista a Voice of America. Pensa che premere il pulsante rosso non aiuterà Putin.

Non credo che possa effettivamente usare armi nucleari perché non gli daranno alcun vantaggio. Se fosse un vero vantaggio, lo userebbe, dice Godges.

Allo stesso tempo, il generale americano è convinto che l'unico vantaggio di Putin nel contesto dell'uso delle armi nucleari esista finché non le utilizza.

“Se questo mette pressione sulla coesione e sulla volontà dei paesi per aiutare l'Ucraina, la minaccia di usare armi nucleari gli dà una certa leva”, hanno spiegato i militari.

Se il presidente terrorista farà comunque un passo radicale, si priverà di queste leve di influenza e riceverà sicuramente una risposta, perché in questo caso l'Occidente non potrà più farsi da parte. Quindi non ci saranno vantaggi o possibilità per Putin e la Russia.

Godges suggerisce che questa risposta potrebbe “non essere nucleare, ma distruttiva” – distruggendo o danneggiando in modo significativo la flotta russa del Mar Nero e la sua forze in Ucraina. Ecco perché l'uso del “nucleo” non porterà nulla di buono all'aggressore.

La Russia deve essere sconfitta sul campo di battaglia

L'uso delle armi nucleari di Putin minaccia ancora poco il mondo e perché una tale decisione non è presa solo dal presidente.

“Inoltre, penso che ci siano persone intorno a Putin che pensano che la vita dopo Putin esista. Pertanto , penso che l'uso di armi nucleari sia improbabile”, ha aggiunto il generale.

Allo stesso tempo, il leader russo non si arrenderà e ammetterà la sconfitta proprio così. Le forze nemiche dovrebbero essere sconfitte e sconfitte sul campo di battaglia. Di conseguenza, le forze armate statunitensi hanno notato che è impossibile rallentare nel fornire all'Ucraina le risorse e l'assistenza di cui ha bisogno.

La Turchia progetta un “corridoio energetico” nell'Ue: ci sono rischi per l'assistenza russa

"Corridoio energetico" nell'UE dalla Turchia/Channel 24 CollageIl governo turco intende proporre la creazione di un corridoio energetico per il trasporto Read more

Finestre rotte e aerei distrutti: la rete ha mostrato le conseguenze delle esplosioni in Crimea

Le conseguenze delle esplosioni in Crimea sono state mostrate online/Channel 24 CollageLe conseguenze delle esplosioni sono state mostrate nella Crimea Read more

Leave a Reply