La decisione su come finirà la guerra sarà presa dai cittadini ucraini e dal presidente Podolyak

La decisione su come finirà la guerra sarà presa dai cittadini ucraini e dal presidente, – Podolyak

Podolyak ha risposto chi deciderà come finirà la guerra/Office of il Presidente

Mikhail Podolyak ha affermato che la decisione su come dovrebbe finire la guerra sarebbe stata presa solo da due soggetti. Stiamo parlando della società ucraina e del presidente dell'Ucraina.

Il consigliere del capo dell'ufficio del presidente Mykhailo Podolyak ha ricordato che è il leader ucraino il garante del territorio del paese integrità e sovranità. Prenderà una decisione, rendendosi conto che l'Ucraina ha piani diversi. Podolyak ha rilasciato la dichiarazione corrispondente in onda su uno dei canali TV ucraini.

La decisione su come dovrebbe finire la guerra sarà presa solo da due entità: la società ucraina e il presidente dell'Ucraina, che è il garante dell'integrità territoriale e della sovranità del paese, ha detto Podolyak.

Ha notato che in un momento decisivo, il Presidente saprà esattamente cosa ha l'Ucraina in tali aree:

  • militare;
  • diplomatico;
  • economico;
  • mi piace.

Podolyak ha sottolineato che tutti dovrebbero capirlo. Il consigliere del capo dell'Ufficio del Presidente ha sottolineato che nessun altro può dire cosa dovrebbe fare l'Ucraina. Mentre persone molto intelligenti con conoscenze accademiche e vari premi scrivono articoli molto intelligenti, gli ucraini sono sul campo di battaglia da 86 giorni. Lì sparano missili da crociera e artiglieria.

Podolyak nel terzo anniversario dell'inaugurazione di Zelensky

Il terzo anniversario dell'inaugurazione di Vladimir Zelensky è caduto venerdì 20 maggio. In questa occasione, Podolyak ha pubblicato un tweet tematico. Ha sottolineato che Zelensky era al momento giusto nel posto giusto. Ha dato nuova vita alla politica mondiale e ha reso l'Ucraina un simbolo di resilienza e libertà.

Podolyak ha riassunto il suo messaggio con le parole che Zelensky è “l'uomo che porrà fine alla civiltà barbara russa”.< /p>

Podolyak ha fatto appello ai partner

Il Consigliere del Capo dell'Ufficio del Presidente ha anche sottolineato in precedenza che un cessate il fuoco è impossibile mentre gli invasori russi si trovano sul territorio dell'Ucraina. Ecco perché non dovrebbe essere offerto un cessate il fuoco. Gli ucraini non sono interessati a una nuova “Minsk” e al ritorno della guerra dopo un po'.

Podolyak ha osservato che la Russia comprende solo il linguaggio delle armi, delle sanzioni e del denaro. Ecco perché l'Ucraina e l'Europa dovrebbero seguire lo scenario della cortina di ferro. È necessario assicurarsi che la Russia sia molto lontana dalla civiltà umana. Ecco perché è necessario aumentare la pressione delle sanzioni sul paese occupante.

“Finché la Russia non sarà pronta a liberare completamente le nostre terre, la nostra piattaforma negoziale saranno armi, sanzioni e denaro”, ha affermato Podolyak.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply

four × 4 =