Ukrzaliznytsia cambia il percorso dei treni a causa delle conseguenze degli attacchi aerei

Ukrzaliznytsia a causa delle conseguenze degli attacchi aerei, cambia il percorso dei treni

Ukrzaliznytsia ha cambiato il percorso di alcuni treni/Ukrinform

Russe, gli occupanti continuano a colpire le città ucraine. Pertanto, Ukrzaliznytsia è costretta a modificare il percorso di alcuni treni.

Attualmente, il tratto di binario distrutto dagli invasori è in fase di ripristino. Dopodiché, i treni probabilmente percorreranno il percorso abituale.

Ukrzaliznytsia ha annunciato cambiamenti nel movimento dei treni pendolari

Gli invasori russi mostrano eccessiva curiosità sulle infrastrutture degli impianti ferroviari. Pertanto, Ukrzaliznytsia è nuovamente costretta a cambiare il percorso dei treni.

Da oggi (20 maggio – Canale 24), i treni suburbani n. 6615 e n. 6630, e da domani – n. 6605 e n. 6610 sulla rotta Irsha-Korosten e ritorno seguirà sulla rotta di Malin – Korosten e ritorno, – dice il messaggio.

Ukrzaliznytsya ha concluso che il nemico potrebbe non sperare nemmeno di interferire con il movimento dei treni per molto tempo – il ripristino della sezione ha già iniziata.

Guerra in Ucraina: ultime notizie

  • Gli infedeli russi stanno concentrando i loro sforzi principali nel sud e nell'est dell'Ucraina.
  • Gli invasori stanno cercando di condurre operazioni offensive lungo l'intera linea di scontro nel Donbass. Allo stesso tempo, il nemico sta bombardando gli insediamenti con l'artiglieria.
  • Inoltre, i russi continuano a bombardare la regione di Sumy. Solo durante il 17 maggio vi sono state registrate più di 70 esplosioni.
  • Inoltre, nella regione di Sumy, i russi hanno tentato di sfondare il confine per la seconda volta. Le forze armate ucraine sono riuscite a fermare l'offensiva degli infedeli, tuttavia l'assalto potrebbe ripetersi nel prossimo futuro.
  • Una delle più interessanti è la situazione intorno all'isola di Zmeiny nel Mar Nero. Dopo che l'esercito ucraino ha distrutto il personale e l'equipaggiamento degli invasori, i russi stanno cercando di portarlo via. Pertanto, stanno cercando di effettuare operazioni di salvataggio, in cui le forze armate ucraine hanno distrutto i loro mezzi da sbarco.
  • Il viceministro della Difesa Anna Malyar ha affermato che sebbene il nemico non abbia un vantaggio nell'aria, il rischio di attacchi missilistici rimangono in tutta l'Ucraina.
  • Allo stesso tempo, i difensori ucraini continuano a distruggere gli invasori. In particolare, al Sud, i nostri militari hanno liquidato almeno 20 infedeli. Inoltre, le forze armate ucraine hanno distrutto l'equipaggiamento e le armi dei russi.
  • A loro volta, a Zaporozhye, i soldati ucraini hanno neutralizzato circa 50 soldati russi. Inoltre, hanno distrutto 20 unità di equipaggiamento nemico.
  • In totale, il 16 maggio, gli infedeli russi hanno sparato su 48 insediamenti nell'Ucraina orientale. A seguito dei bombardamenti nemici, 22 civili sono stati uccisi e altri 11 sono rimasti feriti.
Durante l'allarme nella regione di Kharkiv, si sono sentite esplosioni, il nemico ha sparato su Manganets nella regione di Dnipropetrovsk

Sono state udite esplosioni nelle regioni di Kharkiv e Dnipropetrovsk/Canale 24La notte dell'8 agosto, molto probabilmente gli occupanti hanno attaccato Read more

“Qui ci sarà terra russa o un deserto bruciato”: il comandante del nemico allo ZNPP è rimasto scioccato dalla dichiarazione

Gli occupanti hanno rilasciato una dichiarazione scioccante/Collage di Channel 24un comandante russo ha rilasciato una dichiarazione sulla centrale nucleare di Read more

Leave a Reply