L'aviazione ucraina ha distrutto due sistemi Solntsepek russi e tre missili da crociera

L'aviazione ucraina ha distrutto due sistemi Solntsepek russi e tre missili da crociera

La nostra Air Force ha attaccato 12 veicoli nemici/Air Force of the Armed Forces of Ukraine, foto illustrativa

L'aviazione delle forze armate ucraine ha distrutto 3 missili nemici. Sono stati attaccati anche sistemi lanciafiamme pesanti del tipo Solntsepek.

Informazioni pertinenti sono state fornite dal comando dell'Aeronautica Militare delle Forze Armate dell'Ucraina. Stiamo parlando dei successi del nostro esercito durante il 21 maggio.

Le forze aeree delle forze armate ucraine hanno attaccato con successo il nemico

Il 21 maggio, l'aereo d'attacco dell'Air Force ha funzionato ancora una volta con successo. Almeno 12 pezzi dell'equipaggiamento militare degli occupanti sono stati distrutti, inclusi due pesanti sistemi lanciafiamme del tipo Solntsepek, afferma il rapporto.

Inoltre, gli occupanti russi hanno attaccato ancora una volta il nostro paese. Questa volta dal Mar Nero con missili Calibre.

“Due missili sono stati intercettati e distrutti in cielo dai caccia dell'Aeronautica Militare e da un'altra unità delle forze missilistiche antiaeree – la regione di Vinnitsa”, ha riferito il comando.

Inoltre, le unità di difesa aerea delle Forze di terra nel la direzione orientale ha abbattuto un “Orlan-10” russo.

Perdite su larga scala del nemico: le principali

  • Dall'inizio della guerra su vasta scala iniziata il 24 febbraio le forze armate ucraine hanno distrutto circa 28.850 occupanti russi.
  • Inoltre, i media hanno riferito della distruzione in Ucraina del nipote del viceministro della Difesa russo. Stiamo parlando del comandante della compagnia d'assalto aviotrasportato, il capitano Adam Khamkhoev. Tali dati sono stati riportati nel “corpo degli ufficiali” dell'Inguscezia.
  • Durante il 21 maggio, le nostre truppe nel Donbas hanno respinto 9 attacchi nemici. I combattimenti continuano in altre 4 località. Inoltre, le forze armate ucraine hanno abbattuto un drone russo “Orlan-10” ed eliminato più di 20 pezzi di equipaggiamento, inclusi 5 carri armati, 4 sistemi di artiglieria, 10 unità di veicoli corazzati, 2 veicoli.
  • Il 21 maggio, 30 brigate meccanizzate separate intitolate al principe Konstantin Ostrozhsky hanno affermato che i russi avevano sede vicino a Serebryanka e hanno cercato di trasferire personale e attrezzature pesanti attraverso il Seversky Donets utilizzando un ponte di barche. Tuttavia, gli occupanti non hanno avuto successo: le nostre unità li hanno colpiti. In precedenza, il nemico aveva perso almeno un gruppo tattico di battaglione. Durante l'attraversamento del fiume, l'equipaggiamento del ponte di barche degli invasori si ruppe e i nostri soldati distrussero anche diversi equipaggiamenti e diverse dozzine di personale nemico.
Il fotografo dell'Azovstal Dmitry Kazatsky è tornato dalla prigionia russa

< p _ngcontent- sc89="" class="news-annotation">Il difensore ucraino Dmitry "Orest" Kazatsky è tornato dalla prigionia russa. La notizia è in fase Read more

Sullo sfondo di enormi code ai confini con la Federazione Russa, la Finlandia prevede di limitare l'ingresso ai russi

Il paese prevede di limitare l'ingresso dei russi o impedirlo completamente. La Finlandia sta adottando misure per impedire l'ingresso di Read more

Leave a Reply

11 + 20 =