C'è una catena stabile di forniture di armi all'Ucraina che la Russia non sarà in grado di spezzare: la Casa Bianca

Esiste una catena di fornitura stabile di armi all'Ucraina che la Russia non può spezzare, – La Casa Bianca

La Casa Bianca ha commentato la fornitura di armi all'Ucraina/Canale 24 collage

La Casa Bianca ha affermato che la Russia non sarà in grado di interrompere la fornitura di armi all'Ucraina. In particolare, perché la catena di approvvigionamento di armi al nostro stato è stabile.

La dichiarazione corrispondente è stata rilasciata dal consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti Jake Sullivan. Ciò è accaduto durante un briefing il 22 maggio, l'88° giorno della guerra che la Russia ha lanciato contro l'Ucraina.

Torna alle notizie »

La Casa Bianca ha assicurato di avere una catena di approvvigionamento di armi stabile

Jake Sullivan ha risposto alla domanda se i russi siano davvero entrati nelle armi fornite dagli Stati Uniti al nostro paese. Il consulente di Joe Biden ha spiegato che non ci sono dati per confermare queste informazioni.

Esiste una catena di approvvigionamento diversificata e sostenibile per queste armi in Ucraina. Quindi, anche se i russi a volte riescono a colpire e colpire questo o quel partito sul territorio dell'Ucraina, da un punto di vista strategico, questo non fermerà l'assistenza militare che forniamo, ha spiegato Sullivan.

Lui è stato anche chiesto come abbia influenzato la politica interna degli Stati Uniti assegnando 40 miliardi di dollari all'Ucraina. In particolare, il consigliere del Presidente degli Stati Uniti ha affermato che questa assistenza è un investimento per la sicurezza e la pace:

  • “Quando si tratta dell'Ucraina, il presidente è stato molto schietto: se gli Stati Uniti non lavoreranno con alleati che la pensano allo stesso modo per contrastare l'aggressione, pagheremo un prezzo più alto in futuro;
  • quindi ha davvero ritiene che investire nella lotta del popolo ucraino per difendere il proprio paese e investire nel sostegno dei nostri alleati che vivono all'ombra dell'aggressione russa sia il giusto investimento in termini di contributo a lungo termine alla pace, alla sicurezza e alla stabilità.”

Sullivan ha anche affermato che parte del pacchetto di aiuti da 40 miliardi di dollari è soggetta all'autorità di ripartizione presidenziale, consentendo a Biden di dirottare immediatamente attrezzature o servizi dalle scorte militari statunitensi senza l'approvazione del Congresso. Ha anche aggiunto che nei prossimi giorni il Segretario alla Difesa e il Segretario agli Esteri degli Stati Uniti invieranno al Presidente Biden le loro raccomandazioni su questi mezzi.

Fai attenzione! Joe Biden discuterà con Indian Prime Il ministro Narendra martedì Modi Guerra russa contro l'Ucraina. Parleranno anche delle conseguenze dell'attacco russo all'Ucraina.

In breve sull'assistenza degli Stati Uniti

  • Il 21 maggio, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha firmato un disegno di legge che assegna 40 miliardi di dollari all'Ucraina. Questo denaro sarà inviato al nostro stato per aiutare a sconfiggere la Russia nella guerra iniziata da Mosca.
  • È già noto dove andranno a finire circa 40 miliardi di dollari, tra cui: 13,8 miliardi di dollari – per il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, principalmente per il Fondo di sostegno economico per aiutare il governo ucraino a svolgere il proprio lavoro, 11 per armi e equipaggiamento militare, 8,7 per rifornire le scorte di armi che l'Ucraina ha già ricevuto, 6 per aiutare le forze armate ucraine, 4,4 per forniture alimentari all'Ucraina e ad altri paesi europei paesi, 3,9 per finanziare le operazioni del Comando europeo, compreso il supporto dell'intelligence.
  • La pubblicazione americana ha scritto il 20 maggio che si aspetta che gli Stati Uniti lascino circa 100.000 militari in Europa nel prossimo futuro. Tuttavia, questa è una situazione, a meno che la Russia non si intensifichi e minacci Svezia, Finlandia o membri della NATO.
Forti esplosioni sono state udite a Zaporozhye, nel Dnipro e nella Nova Kakhovka occupata

Si sentono esplosioni a Zaporozhye, Dnipro e Nova Kakhovka occupata/Canale 24 Sono state udite esplosioni a Zaporozhye e Dnipro la Read more

L'Ucraina prepara programmi per il ripristino della Crimea dopo la disoccupazione e promette protezione delle popolazioni indigene

< strong _ngcontent-sc85="">Russo la guerra contro l'Ucraina è iniziata in Crimea, quindi deve finire lì. Il governo sta preparando programmi Read more

Leave a Reply