In un'auto blindata: i soccorritori hanno mostrato come le persone vengono evacuate da Lisichansk

In un'auto blindata: i soccorritori hanno mostrato come le persone sono state evacuate da Lysichansk

I soccorritori hanno mostrato come le persone sono state evacuate da Lysichansk/Channel 24 Collage

< strong _ngcontent-sc88="">I soccorritori ucraini hanno mostrato come le persone vengono evacuate da Lisichansk. Per questo è stato necessario portare un'auto blindata.

Secondo il capo dell'amministrazione militare regionale di Lugansk, Sergei Gaidai, 66 persone, tra cui sei bambini, sono state evacuate da Lisichansk.< /p>

Inoltre, gli aiuti umanitari saranno consegnati alla città.

Tirato fuori dall'inferno. 66 persone sono state evacuate da Lisichansk, inclusi sei bambini. Silenzioso. Nessun annuncio. Abbiamo attraversato i rifugi antiaerei. Persuasi. I militari, la polizia e il Servizio di emergenza dello Stato sono stati in grado di fare di nuovo l'impossibile: 66 persone sono già al sicuro, dice il messaggio. . Il Servizio di emergenza statale ha anche invitato l'intera popolazione civile del Donbass – finché c'è un'opportunità – a non ritardare ed evacuare.

Evacuazione delle persone da Lisichansk: guarda il video< /p>

Gli occupanti hanno bombardato Lisichansk

Il 4 giugno, le truppe russe hanno bombardato Lisichansk con cannoni di artiglieria e sistemi di lancio multiplo, e hanno lanciato un attacco missilistico dal complesso Tochka-U. 5 case sono state danneggiate, così come l'ufficio di Ukrposhta e l'edificio del dipartimento di polizia.

Aggiungiamo che dal 6 giugno le truppe russe non sono riuscite a prendere il controllo dell'autostrada Lisichansk-Bakhmut, che è anche chiamata la strada della vita, ma la stanno attraversando completamente. Secondo Gaidai, l'autostrada non è più utilizzata come corridoio umanitario per la consegna delle merci e l'evacuazione delle persone, poiché non è sicura.

Attenzione! .umana. Prosegue l'evacuazione dei residenti della città con la partecipazione di agenti di polizia, dipendenti del Servizio di emergenza dello Stato e volontari. Ieri 98 persone sono state portate via dalla città.

Qual ​​è la situazione nell'Est

  • Nella direzione di Slavyansk, il nemico sta cercando di avanzare su Slavyansk. Nella direzione di Donetsk, le unità aggressori stanno bombardando le posizioni delle nostre truppe lungo l'intera linea di scontro. Il nemico ha lanciato missili e attacchi aerei su Slavyansk, Lisichansk e Orekhov.
  • Nella direzione di Liman, con il supporto dell'artiglieria, il nemico sta conducendo operazioni offensive nell'area di Svyatogorsk. Il nemico sta anche conducendo operazioni d'assalto in direzione degli insediamenti di Shchurovo e Stary Karavan. Sia lì che là, le ostilità continuano.
  • Nella direzione di Severodonetsk, il nemico ha sparato alle nostre truppe da mortai e sistemi di artiglieria di vario tipo. Anche le infrastrutture civili nelle aree degli insediamenti di Metelkino, Borovskoye, Ustinovka, Toshkovka e altri hanno sofferto. Gli infedeli continuano a prendere d'assalto Severodonetsk.
  • Il nemico non ha condotto operazioni militari attive nelle direzioni Avdeevsky, Kurakhovsky, Novopavlovsky e Zaporozhye. Ha bombardato le infrastrutture civili nei distretti di Novobakhmutovka, Kamenka, Avdiivka, Nikolsky, Zolotoy Niva e Poltavka.

Nel “tritacarne” Severodonetsk relistes abbandona gli uomini di ORDLO: guarda il video

< /p>

Il fotografo dell'Azovstal Dmitry Kazatsky è tornato dalla prigionia russa

< p _ngcontent- sc89="" class="news-annotation">Il difensore ucraino Dmitry "Orest" Kazatsky è tornato dalla prigionia russa. La notizia è in fase Read more

Sullo sfondo di enormi code ai confini con la Federazione Russa, la Finlandia prevede di limitare l'ingresso ai russi

Il paese prevede di limitare l'ingresso dei russi o impedirlo completamente. La Finlandia sta adottando misure per impedire l'ingresso di Read more

Leave a Reply

14 − three =