Putin è entrato in guerra perché il posto di “leader del mondo libero” è rimasto vuoto per 12 anni – Piontkovsky

Putin ha raggiunto la guerra perché il posto del

Piontkovsky ha raccontato perché Putin ha iniziato la guerra/Channel 24 collage

Attualmente, l'Ucraina è il leader del mondo libero. Ma fino ad ora questo posto era vuoto e il presidente russo Vladimir Putin ha deciso di prenderlo, e quindi ha iniziato una guerra contro l'Ucraina.

Il pubblicista russo Andrey Piontkovsky ha detto a Channel 24 su questo. Secondo lui, Putin è diventato così sfacciato e ha partecipato a questa guerra perché il posto del “leader del mondo libero” è rimasto vuoto per 12 anni.

Piontkovsky dice che tutti sono abituati al fatto che dovrebbe essere una persona seduta in un ufficio alla Casa Bianca, per esempio.

“Ma né Obama né Trump erano leader. Sarebbero addirittura sorpresi se venissero chiamati leader del mondo libero”, dice.

Piontkovsky ha spiegato perché né Barak Obama né Donald Trump non è diventato il leader del mondo libero.

  • “Obama era convinto che gli Stati Uniti fossero colpevoli nei confronti di alcuni popoli del mondo. Si è scusato per i crimini dell'imperialismo americano”.
  • “Trump aveva la stessa idea, ma d'altra parte – se l'America era troppo cattiva per Obama, e il resto del mondo era buono, Trump ha detto il contrario – che l'America è grande e il mondo è cattivo”.

< p dir="ltr">Secondo il pubblicista, i precedenti presidenti hanno spinto l'America in una direzione favorevole per i dittatori del mondo uscendo dalla scena mondiale.

Allo stesso tempo, Biden sta ora adempiendo a questi doveri di “leader del mondo libero” con l'aiuto dell'Ucraina. Tuttavia, i veri leader del mondo libero ora sono l'Ucraina e il Regno Unito che lo sostiene in tutto, ha detto Piontkovsky.

Piontkovsky dice che Putin ha deciso di diventare il ” leader del mondo libero”:

Come il Regno Unito sostiene l'Ucraina: in breve

  • Il Regno Unito è uno dei più potenti alleati dell'Ucraina. Il Paese non solo esprime apertamente il suo sostegno, ma aiuta con armi e equipaggiamento militare.
  • Il primo ministro Boris Johnson ha ripetutamente affermato che il suo Paese aiuterà gli ucraini a sconfiggere Putin. E, secondo lui, l'Ucraina vincerà sicuramente.
  • Boris Johnson ha recentemente confermato il trasferimento di sistemi a lancio multiplo in Ucraina. Questi sistemi missilistici M270 colpiscono obiettivi a una distanza di 80 km.
  • Il 19 maggio Johnson ha dichiarato che il suo paese fornirà all'Ucraina 1,3 miliardi di sterline in aiuti militari, quindi otterremo più armi.
  • < li>Ripetutamente in conversazioni telefoniche con Volodymyr Zelensky, il primo ministro britannico ha promesso che il suo paese avrebbe continuato a fornire assistenza militare all'Ucraina.

  • Recentemente, è stato anche appreso che il Regno Unito avrebbe fornito all'Ucraina $ 500 milioni di garanzie sui prestiti. Questo denaro è destinato a mitigare le conseguenze economiche della guerra.
  • Inoltre, il paese ha annullato tutti i dazi sulle merci che entrano nel Regno Unito dall'Ucraina ai sensi dell'attuale accordo di libero scambio. Il governo britannico ha deciso di fare questo passo per aiutare l'economia ucraina.
Il fotografo dell'Azovstal Dmitry Kazatsky è tornato dalla prigionia russa

< p _ngcontent- sc89="" class="news-annotation">Il difensore ucraino Dmitry "Orest" Kazatsky è tornato dalla prigionia russa. La notizia è in fase Read more

Sullo sfondo di enormi code ai confini con la Federazione Russa, la Finlandia prevede di limitare l'ingresso ai russi

Il paese prevede di limitare l'ingresso dei russi o impedirlo completamente. La Finlandia sta adottando misure per impedire l'ingresso di Read more

Leave a Reply

15 − 9 =