Capiscono che Putin è in difficoltà, ma esitano a tagliarlo: Piontkovsky sugli Stati Uniti

Capiscono che Putin è su un filo, ma esitano a tagliarlo, – Piontkovsky sugli Stati Uniti

Piontkovsky ha parlato della politica degli Stati Uniti nel contrastare la Russia/il collage di Canale 24

La sconfitta strategica della Russia nella guerra contro l'Ucraina è stata a lungo ovvia per la maggior parte del mondo. Ed è con il sostegno degli Stati Uniti che l'Ucraina può “risolvere la questione” con Vladimir Putin, ma questo richiede più armi.

Lo ha detto il pubblicista dell'opposizione russa Andrei Piontkovsky, Channel 24 rapporti.

Torna alle notizie »

Biden teme che l'Ucraina spari alla Russia

Il 1 giugno il capo degli Stati Uniti ha annunciato un'altra tranche di assistenza militare all'Ucraina, all'interno della quale hanno in programma di rifornire di munizioni il sistema di artiglieria missilistica HIMARS.

Aiuto.HIMARS è il più potente sistema di lancio multiplo di razzi degli Stati Uniti. La versione M270 è in servizio ucraino. Spara 12 colpi al minuto. Occorrono circa 20 secondi e 3 persone per mettere in allerta questo sistema. L'autonomia dell'M270 HIMARS va da 2 a 300 chilometri. Tuttavia, ci sono anche proiettili in grado di colpire un bersaglio a una distanza massima di 120 chilometri. In ogni caso, l'M270 HIMARS spara 12 di questi missili al minuto. Ognuno di loro colpirà il bersaglio con una probabilità del 98%.

In precedenza, Biden aveva affermato che l'Ucraina non sarebbe stata fornita di sistemi missilistici in grado di colpire la Russia. Poi i media hanno scritto che il presidente non esclude l'invio di MLRS all'Ucraina con un raggio più breve.

Piontkovsky si è indignato perché l'Ucraina non può colpire, ad esempio, l'aeroporto di Belgorod, da dove decollano i caccia russi, distruggendo l'Ucraina città, uccidendo civili e militari .

Questa è una concessione psicologica che continua le parole di Biden secondo cui la NATO non combatterà sul territorio dell'Ucraina e non chiuderà il cielo. Non capivano che si trattava di una proposta per un'ulteriore aggressione”, ha chiesto un pubblicitario dell'opposizione russa.

Piontkovsky ha affermato che quasi tutto il mondo comprende la sconfitta di Putin: guarda il video< /p> < h3>HIMARS può “risolvere il problema” con Putin

Piontkovsky ha aggiunto che il numero di HIMARS annunciato nell'11° pacchetto di aiuti dagli Stati Uniti non è sufficiente. Ha sottolineato che se gli Stati Uniti consegnassero 100 HIMARS all'Ucraina, entro due settimane il problema con Putin potrebbe essere storicamente risolto.

“Gli americani hanno una sorta di indecisione. È come cautela prima di saltare nell'ignoto”, ha detto Piontkovsky.

Qual ​​era la politica dei precedenti leader statunitensi

  • Barack Obama considerava qualsiasi interferenza nei processi mondiali una manifestazione dell'imperialismo americano. Prima di dimettersi dalla carica di presidente degli Stati Uniti, Obama ha detto: “Il problema è che i russi vogliono violentare l'Ucraina più di quanto noi vogliamo proteggerla”.
  • Donald Trump ha sostenuto che l'America non ha bisogno di alleati che cercheranno solo di sfruttarla finanziariamente.

Allo stesso tempo, l'attuale amministrazione presidenziale degli Stati Uniti non ha paura di Putin.

Capiscono che Putin sembra essere nelle loro mani, ma la domanda è: tagliare questo filo su cui è tenuto, oppure no. Ma il prezzo di queste esitazioni è terribile: centinaia di militari ucraini uccisi ogni giorno e migliaia di civili, – ha affermato Piontkovsky.

Secondo lui, sia gli americani che gli europei capiscono che Putin ha già perso.

< /p>

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply