Ogni giorno diventa sempre più difficile, – il capo del VGA sulla situazione a Severodonetsk e nei rifugi antiaerei di Azot

Di giorno in giorno diventa sempre più difficile, – il capo della CAA sulla situazione a Severodonetsk e nei rifugi antiaerei dell'Azot

Stryuk ha detto che diverse centinaia di persone sono nei rifugi/Il collage di Channel 24 diventa più difficile durante il giorno. Il nostro titanico militare difende le loro posizioni. Allo stesso tempo, il nemico continua a portare sempre più equipaggiamento e manodopera.

Il sindaco di Severodonetsk Alexander Stryuk lo ha sottolineato durante il telethon. Ha notato che gli invasori stanno cercando di prendere d'assalto la città in più direzioni contemporaneamente, riporta il canale 24.Alexander Stryuk ha notato che durante la notte ci sono stati combattimenti. L'esercito ucraino continua a mantenere la linea di difesa. Ma ogni giorno diventa sempre più difficile. Il motivo è semplice: gli invasori stanno raccogliendo sempre più armi. Inoltre, stanno cercando di compiere azioni d'assalto alla città in più direzioni contemporaneamente.

Il sindaco di Severodonetsk ha aggiunto che l'esercito russo continua a bombardare tutte le possibili linee di comunicazione con Lisichansk.Tuttavia, i nostri militari resistono coraggiosamente e fanno tutto il possibile e l'impossibile. La città stessa è costantemente bombardata dal nemico lungo la linea di collisione. Gli occupanti hanno letteralmente raso al suolo le case.

Ci sono circa 500 persone nei rifugi di Azot

Stryuk ha notato che circa 500 persone si trovano attualmente nei rifugi di Azot. L'impianto stesso, secondo il sindaco della città, è un'enorme impresa chimica. E se parliamo delle sue dimensioni, allora occupa circa un terzo dell'area di Severodonetskaya.

L'azoto inoltre ha una vasta rete di strutture tecniche.Secondo il capo del consiglio comunale, erano impegnati nella produzione di composti chimici pericolosi. In particolare ammoniaca e nitrato. È vero, se in tempo di pace questi prodotti fossero necessari, in tempo di guerra possono rappresentare una minaccia. Soprattutto se i proiettili colpiscono i treni e si verifica un'esplosione. Ciò può causare disastri causati dall'uomo.

Stryuk riceve informazioni dall'impresa dall'esercito. E tutto perché a causa dei continui bombardamenti e combattimenti, le comunicazioni interne ad Azot sono danneggiate. Questo è anche il motivo per cui è estremamente difficile ottenere maggiori informazioni sulla situazione nel sito di produzione.

Gli invasori hanno attaccato Stekloplastik a Severodonetsk

Inoltre, gli invasori russi hanno attaccato Stekloplastik e il misure di ex impianti in città. Lo ha detto il capo del dipartimento di polizia di Luhansk Sergei Gaidai. Ha anche notato che i russi stanno lanciando tutte le forze possibili per prendere il controllo di Severodonetsk. A proposito, solo 10mila abitanti su 100mila sono rimasti nella città stessa.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply