Il “cotone” è stato portato di nuovo a Belgorod: i russi vedono lampi nel cielo

IlNella città russa di Belgorod, la gente del posto ha sentito di nuovo dei “pop”. Hanno immediatamente iniziato a pubblicare video di lampi nel cielo sopra la città.

Il “pop” è stato segnalato per la prima volta intorno alle 23:00. Nel video, puoi sentire i russi lamentarsi del fatto che la loro città è stata “colpita di nuovo”.

Applausi di nuovo a Belgorod

Intorno alle 23:00, il video degli applausi nella città russa di Belgorod ha cominciato ad apparire su diversi canali di telegrammi. Si trova a soli 80 chilometri da Kharkov. È da lì che gli invasori lanciano spesso razzi contro l'Ucraina.

Molto probabilmente, questo “applauso” è anche una conseguenza dei lanci di razzi a Kharkov. Infatti, dopo gli applausi di Belgorod, nella città ucraina si sono sentite potenti esplosioni.

Nonostante i russi abbiano filmato il momento del lancio di missili in Ucraina, sono ancora convinti di essere picchiati proprio nella loro città. Allo stesso tempo, le didascalie del video dicono che il “pop” potrebbe essere il suono del sistema di difesa aerea.

Interessante!Lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha recentemente affermato che a Belgorod sono stati notati volantini che chiedevano di “riportare la città nel seno della regione di Kharkov”. Si parla anche di “Repubblica popolare di Belgorod”. Sarebbero stati scritti da combattenti della legione della Libertà di Russia, ma hanno sottolineato che non erano coinvolti nelle cartoline. I militari ritengono che l'FSB voglia screditarli in questo modo.

Il “cotone” è stato portato di nuovo a Belgorod: video

I residenti locali hanno registrato ancora una volta i crimini commessi da le truppe di occupazione contro i pacifici ucraini. Non si sa ancora quali conseguenze abbia causato questo prossimo bombardamento nemico di Kharkov.

Allo stesso tempo, i russi credono fermamente che siano le forze armate ucraine ad essere guidate intorno a Belgorod. Tuttavia, i difensori ucraini non lanciano missili contro le città russe. Lo stesso era stato precedentemente confermato allo Stato Maggiore. Pertanto, perché lì si “spunta” costantemente, i russi dovrebbero chiedere alle loro forze armate.

La gente del posto pensa che questa sia la difesa aerea russa: video

Brevemente sull'ultimo “pop” a Belgorod russo

  • A Belgorod e nella regione, il “pop” è stato sentito almeno dalla fine di marzo. In particolare, i residenti locali hanno recentemente affermato di vedere “palloncini” nel cielo.
  • La propaganda russa ama incolpare l'UAF per questo. In particolare, perché la regione di Belgorod confina con Kharkiv e Sumy.
  • Aleksey Arestovich, consigliere del capo dell'Ufficio presidenziale, ha affermato che la Russia potrebbe introdurre la legge marziale nelle regioni confinanti con l'Ucraina. Stiamo parlando delle regioni di Rostov, Kursk e Belgorod.
  • Anche il presidente Volodymyr Zelensky ha commentato la questione dei possibili attacchi a Belgorod. Secondo il capo dello stato, non discute nessuno dei suoi ordini come comandante in capo. Dopotutto, ci sono cose che il presidente condivide solo con i militari delle forze armate ucraine.
Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo di transizione della Bielorussia: cosa farà

Tikhanovskaya ha fatto le prime nomine lei stessa, per questo è stata criticata. Il leader delle forze democratiche bielorusse Svetlana Read more

La Russia ha lanciato un satellite per l'Iran per monitorare Israele: come minaccia l'Ucraina

La Russia ha lanciato un satellite per l'Iran/EPATeheran e Mosca hanno intensificato la cooperazione politica e militare. La Russia ha Read more

Leave a Reply