Il limite è già stato esaurito, – Feygin ha definito la scadenza per la fornitura di armi occidentali

Il limite è già stato raggiunto, – Feigin ha annunciato la scadenza per la fornitura di armi occidentali

Fagin ha annunciato la scadenza per la fornitura di armi occidentali/Collage di Channel 24

L'Ucraina ha bisogno dell'assistenza militare e del sostegno dei partner occidentali, tuttavia, l'attuazione degli accordi sulla fornitura di armi in alcuni casi è notevolmente ritardata. Parliamo innanzitutto della Germania e delle sue promesse ancora non mantenute.

Continua la discussione su cosa stanno facendo o non facendo i paesi occidentali per l'Ucraina. Le domande sono rimaste anche dopo la recente visita a Kiev di Emmanuel Macron, Olaf Scholz e Mario Draghi, i leader di Francia, Germania e Italia. L'attivista russo per i diritti umani Mark Feigin ne ha parlato a Canale 24.

Secondo lui, all'incontro dei politici europei con le autorità ucraine, sono state fatte di nuovo promesse, dicono, dobbiamo ancora aspettare, le armi sarà presto. E il ministro della Difesa tedesco Christina Lambrecht ha affermato che “finiscono l'addestramento di artiglieri, petroliere e altri e le armi arriveranno”.

Questa non è la prima volta che l'Ucraina sente affermazioni simili, quindi sorge una domanda retorica: per quanto tempo continueranno queste conversazioni senza risultati?

Credo che il limite sia già stato esausto. La data era il 22 giugno. Se poi non viene consegnato nulla, non so se il comando delle Forze armate ucraine lo avviserà, ma sarà possibile dire che ancora una volta hanno “lanciato”, afferma Feygin.

A proposito, l'attivista russo per i diritti umani ha notato il simbolismo della data determinata dalla Germania, perché fu in quel giorno che iniziò la guerra tra Germania e Unione Sovietica. Inoltre, è anche il giorno del solstizio d'estate. “Dio sa se aderiscono alle stesse strane cronologie di Mosca o no”, ha osservato, sorgeranno domande di natura politica. Cosa vogliono esattamente l'Europa e la Germania in particolare? Forse le vittorie di Mosca?

Saranno sicuramente all'ordine del giorno, soprattutto perché sono in arrivo diversi eventi importanti: un incontro sulla candidatura dell'UE e un vertice della NATO, a cui è stato invitato Zelensky. Sarà impossibile aggirare i problemi con la fornitura di armi all'Ucraina in questi incontri.

Molto probabilmente, in una certa misura, le forniture europee e soprattutto tedesche lo faranno ancora da decidere nei mesi di giugno – inizio luglio. Vedremo qualsiasi movimento significativo in questa materia. Inoltre, se ciò non viene fatto, non sembrerà nemmeno divertente, ha riassunto Feigin.

La situazione a Bakhmut si sta deteriorando, ci sono più bombardamenti, – vicesindaco

La situazione a Bakhmut è molto difficile/Collage 24 canali< strong _ngcontent-sc85= ""> Gli invasori russi non smettono di cercare di Read more

Taiwan afferma di aver trovato 66 aerei cinesi e 14 navi dentro e intorno allo stretto

Ci sono 66 aerei e 14 navi cinesi/Xinhua nello stretto di Taiwan< p _ngcontent-sc85="" class="news-annotation">La situazione intorno a Taiwan rimane Read more

Leave a Reply