Al confine vicino alla regione di Chernihiv, il nemico tiene fino a 3 mezzi corazzati per il trasporto di personale: questo non è sufficiente per un'offensiva

Il nemico tiene fino a 3 mezzi corazzati al confine vicino alla regione di Chernihiv: questo non è abbastanza per un'offensiva

Al confine vicino alla regione di Chernihiv, il nemico resiste 3 mezzi corazzati/Ministero della Difesa russo

Nelle regioni di confine della Russia vicino alla regione di Chernihiv, gli invasori resistono a 3 gruppi tattici di battaglione. In particolare, nelle regioni di Kursk e Bryansk.

Pertanto, i russi stanno cercando di bloccare le nostre truppe e danneggiare la loro ridistribuzione. Lo ha affermato il vice capo della direzione operativa principale dello stato maggiore delle forze armate ucraine Aleksey Gromov in un briefing, riporta il canale 24. nessuna vittima, – OVA ha raccontato i dettagli sul bombardamento di Pryluky

I russi non attaccheranno ancora

Non ci sono forze sufficienti per un'offensiva su larga scala nel nord. Tuttavia, gli invasori stanno sistematicamente bombardando le nostre forze di difesa nelle regioni di Chernihiv e Sumy.

A proposito, nella sintesi mattutina dello stato maggiore generale, è stato anche riferito che nella direzione di Seversk, le unità nemiche hanno continuato a trovarsi nelle aree di confine. I gruppi tattici di battaglione in piedi al confine fanno parte del 1° esercito di carri armati del distretto militare occidentale. Inoltre, ci sono unità di truppe aviotrasportate.

Gli invasori miglioreranno le loro posizioni difensive nell'area dell'insediamento di Tetkino, nella regione di Kursk.

Fai attenzione !In precedenza, il ministero dell'Interno aveva notato che una seconda offensiva dei russi dal nord era improbabile. Per lui, gli invasori hanno bisogno di truppe sufficientemente grandi e, in particolare, di armi. I russi hanno già concentrato un gran numero di forze nell'est dell'Ucraina.

Tuttavia, i difensori ucraini non si sono rilassati, sono pronti per qualsiasi scenario.

Bombardamento di Chernihiv e Regioni di Sumy

  • Nella regione di Chernihiv, la notte del 23 giugno, i russi hanno sparato colpi di mortaio contro unità delle guardie di frontiera ucraine vicino al villaggio di Gremyach. Fortunatamente, non ci sono state vittime.
  • Il nemico ha bombardato la regione di Sumy tutto il giorno con diversi tipi di armi: sono stati registrati circa un centinaio di arrivi di artiglieria. 4 distretti della regione sono stati presi di mira. A seguito degli attacchi sono state danneggiate le case dei civili, il collegio psico-nevologico Ata, una torre dell'acqua, le reti elettriche, nonché una fattoria dove sono rimasti feriti animali.
  • Inoltre, il gli invasori hanno lanciato esplosivi da un drone. Una persona è morta. Inoltre, durante la pattuglia, la polizia è esplosa su una mina. 5 persone sono rimaste ferite, una è stata uccisa.
Deposito di munizioni vicino a Charivnoye e altre perdite di invasori al giorno: riepilogo di OK “South”

Gli invasori russi nel sud hanno perso il loro equipaggiamento in almeno 5 località. In particolare, parlano dell'accumulo di armi Read more

Per seminare il panico: la Russia diffonde falsi nelle terre occupate sui massicci bombardamenti da parte delle forze armate ucraine

Gli occupanti stanno diffondendo falsi nei territori occupati/Canale 24 collageNei territori temporaneamente occupati, i russi non smettono mai di diffondere Read more

Leave a Reply