“La corte ha riportato l'America indietro di 150 anni”: Biden ha reagito all'abolizione del diritto all'aborto

Biden ha osservato che questa decisione mette in pericolo la salute e la vita delle donne.

Il presidente Joe Biden ha definito un “tragico errore” la decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti di ribaltare una sentenza con cui le autorità federali del Paese garantiscono il diritto all'aborto e attuazione di un'ideologia estremista.”

La dichiarazione corrispondente è stata pubblicata sul sito ufficiale della Casa Bianca.

Secondo Biden, il tribunale non ha limitato, ma ha tolto il diritto questo è importante per molti americani.

“La Corte Suprema ha inequivocabilmente sottratto al popolo americano un diritto costituzionale che già riconosceva. L'hanno semplicemente tolto. Questo non è mai stato fatto con un diritto così importante per tanti americani”, ha detto.

Il Presidente Biden ha anche osservato che questa decisione della corte mette in pericolo la salute e la vita delle donne.

“La corte ha letteralmente spostato l'America 150 anni fa. Questo secondo me è un giorno triste per il Paese, ma questo non significa che la lotta sia finita”, ha sottolineato.

Biden ha invitato a novembre gli elettori a votare per i membri del Congresso che sarebbero pronta a includere la protezione dell'aborto nella legislazione.

Il Presidente degli Stati Uniti ha anche ricordato che se una donna vive in uno stato che limita gli aborti, la decisione della Corte Suprema non vieta di viaggiare in uno stato in cui gli aborti sono consentiti.

Ricorda, in precedenza nella città polacca di Pszczyna è morta una donna incinta. È stata ricoverata in ospedale per la scomparsa del liquido amniotico. L'avvocato della famiglia ha accusato i medici di inazione intenzionale per far rispettare il divieto di aborto.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply

one + 14 =