La Russia ha esportato almeno 400.000 tonnellate di grano dall'Ucraina

La Russia ha esportato almeno 400mila tonnellate di grano dall'Ucraina

I russi rubano il grano ucraino/Channel 24 Collage

Gli invasori russi stanno cercando di portare fuori dall'Ucraina tutto ciò che accade lungo la loro strada. Sono particolarmente attivi nel rapinare i magazzini agricoli e nell'esportare grano.

Gli occupanti russi sperano di assestare un colpo alla sicurezza alimentare globale e di contrattare per un allentamento delle sanzioni. Il nemico ha già iniziato a trasformare in realtà il suo piano criminale.

Rubare il raccolto preliminare

Secondo Taras Vysotsky, primo viceministro per le politiche agrarie e l'alimentazione dell'Ucraina, i russi hanno già rubato almeno 400.000 tonnellate di grano.

Si tratta di circa un terzo delle riserve situate nei territori temporaneamente occupati. I registri degli ascensori mostrano che prima dell'invasione su vasta scala c'erano circa un milione e mezzo di tonnellate di grano nei territori che gli invasori russi riuscirono temporaneamente a sequestrare.

Abbiamo ricevuto informazioni da quei territori degli ucraini sul fatto dell'esportazione. Se aggiungiamo tutti questi casi, circa 400 mila tonnellate. È chiaro che con i restanti milioni di tonnellate saremo in grado solo dopo la disoccupazione”, ha affermato Vysotsky.

In generale, gli invasori russi hanno causato danni alla nostra industria agricola per un importo di 4 miliardi e 300 milioni dollari. Il nemico sta anche deliberatamente distruggendo le infrastrutture agricole per avere grano in caso di crisi alimentare, e quindi sfruttare.

Distruzione del grano che non può essere rubato

Le imprese agricole situate nel territorio controllato dall'Ucraina sono sotto il fuoco nemico. A seguito di un attacco a una delle fattorie nella regione di Chernihiv, un deposito di grano e macchinari agricoli sono stati distrutti, con l'aiuto dei quali dovrebbero raccogliere.

Quindi, gli invasori sperano non solo di distruggere le nostre riserve di grano, ma anche impedire che il raccolto attuale venga raccolto.

La guerra tra Russia e Ucraina: ultime notizie

  • I paracadutisti Nikolaev sono riusciti ad abbattere un nemico Elicottero Ka-52 Alligator. I nostri soldati sono riusciti a “far atterrare” l'uccello nemico con l'aiuto di Igla MANPADS.
  • La Russia sta cercando di intimidire tutti con scorte inesauribili di armi sovietiche. Questo è un mito propagato dalla propaganda russa. Sì, il nemico ha ancora risorse sufficienti per fare la guerra, ma si stanno gradualmente prosciugando e, grazie alle sanzioni, i russi non sono molto in grado di reintegrarle. Di conseguenza, ogni nuovo pacchetto di assistenza dei nostri partner influisce sulla situazione sul campo di battaglia.
Un quinto delle unità russe è già stato sconfitto, – Zaluzny in una conversazione con Milli

Valery Zaluzhny ha parlato con Mark Milli/Channel 24 Collage Il comandante in capo delle forze armate ucraine è in costante Read more

Gli invasori inscenarono nuovamente l'artiglieria dei cannoni su Nikopol: c'era la minaccia di ripetuti attacchi

I russi hanno attaccato di nuovo Nikopol/Collage di Channel 24< strong _ngcontent-sc165="">Gli invasori russi hanno bombardato di nuovo Nikopol. C'è Read more

Leave a Reply