L'AFU nel Sud ha inflitto 5 attacchi aerei: distrutti 24 invasori, carri armati e depositi di munizioni

L'AFU nel sud ha effettuato 5 attacchi aerei: hanno distrutto 24 occupanti, carri armati e depositi di munizioni

I difensori distruggono gli occupanti nel sud/Channel 24 Collage

I combattenti ucraini continuano a distruggere gli invasori russi nel sud. Durante la giornata del 25 giugno hanno lanciato 5 attacchi aerei sulle posizioni degli invasori.

Il comando operativo “Sud” ha affermato che gli occupanti russi nella zona operativa OK continuano a difendersi. Non creano nuovi gruppi d'attacco, ma allo stesso tempo cercano di esaurire le truppe ucraine con artiglieria missilistica e attacchi di mortaio.

La Russia sta perdendo soldati e attrezzature nel sud

Il 25 giugno, i russi hanno attaccato il Krivoy Rog meridionale con più lanciarazzi. Gli invasori hanno danneggiato case private e infrastrutture sociali. Fortunatamente non ci sono state vittime civili.

In risposta, l'aviazione ucraina ha elaborato 5 attacchi contro la concentrazione di invasori e il loro equipaggiamento, nonché contro il comando e le roccaforti delle unità nemiche. Finora, i risultati di questi scioperi vengono chiariti. Allo stesso tempo, le perdite registrate degli invasori al giorno sono:

  • 24 invasori,
  • 2 carri armati,
  • 5 altri veicoli corazzati.

I difensori ucraini hanno anche distrutto 2 depositi di munizioni da campo nemici e una postazione di fuoco.

Le perdite totali della Russia in Ucraina

Dall'inizio dell'invasione su vasta scala, l'esercito occupante ha subito perdite catastrofiche in Ucraina. Alla mattina del 25 giugno, i difensori ucraini sono riusciti a eliminare quasi 35.000 invasori russi.

Oltre al personale, il nemico sta rapidamente perdendo equipaggiamento, che a volte costa diversi milioni di dollari per unità. I soldati delle forze armate ucraine hanno già incenerito:

  • 1511 carri armati,
  • 3645 veicoli corazzati da combattimento,
  • 764 sistemi di artiglieria,
  • 241 sistemi a razzo a lancio multiplo,
  • 99 sistemi di difesa aerea,
  • 217 aerei,
  • 184 elicotteri,
  • 626 velivoli senza pilota operativamente a livello tattico,
  • 137 missili da crociera,
  • 14 navi e imbarcazioni,
  • 2560 veicoli e autocisterne,
  • 60 unità di equipaggiamento speciale.

Secondo lo stato maggiore, gli occupanti hanno subito le maggiori perdite nelle direzioni Bakhmut e Kurakhovsky. Tieni presente che questi dati sono imprecisi, poiché il calcolo delle perdite nemiche è complicato dalle ostilità attive. Con ogni probabilità, le perdite della Russia potrebbero essere molto maggiori.

Durante l'allarme nella regione di Kharkiv, si sono sentite esplosioni, il nemico ha sparato su Manganets nella regione di Dnipropetrovsk

Sono state udite esplosioni nelle regioni di Kharkiv e Dnipropetrovsk/Canale 24La notte dell'8 agosto, molto probabilmente gli occupanti hanno attaccato Read more

“Qui ci sarà terra russa o un deserto bruciato”: il comandante del nemico allo ZNPP è rimasto scioccato dalla dichiarazione

Gli occupanti hanno rilasciato una dichiarazione scioccante/Collage di Channel 24un comandante russo ha rilasciato una dichiarazione sulla centrale nucleare di Read more

Leave a Reply