Non stiamo parlando di una scissione, – Fesenko sulla dichiarazione di Biden al G7

Non stiamo parlando di alcuna divisione, – Fesenko sulla dichiarazione di Biden sul G7

Fesenko ha spiegato la dichiarazione di Biden/Channel 24 Collage

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato che Putin spera in una scissione in Occidente, quindi ora è importante mantenere l'unità dei partner nel G7 e nella NATO. Gli esperti affermano che non si tratta di una divisione in Occidente, ma i paesi dovrebbero davvero scegliere una strategia comune.

Lo scienziato politico Vladimir Fesenko ne ha parlato a Channel 24. Dice che ora non si può creare una spaccatura in Europa.

Secondo lui, ci sono piuttosto solo manifestazioni di punti di vista diversi, differenze tattiche in relazione a:

  • aiutare l'Ucraina,
  • la necessità di colloqui con Putin,
  • come fermare la guerra della Russia contro l'Ucraina.

    • li>

    Ma non è una divisione. Si tratta più di sviluppare una strategia unificata per scoraggiare l'aggressione russa e aiutare l'Ucraina. Stiamo anche parlando di questa strategia a lungo termine, poiché la guerra potrebbe trascinarsi. – ha spiegato il politologo.

    Come ha osservato Fesenko, la principale comprensione in Occidente esiste già: il confronto con la Russia può durare a lungo e può essere più ampio del questione della guerra della Russia contro l'Ucraina e della sfida in tutto l'Occidente.

    “E, naturalmente, tattiche – questioni tattiche riguardanti sanzioni e assistenza militare e sostegno all'Ucraina. Ad esempio, il cancelliere tedesco Olaf Scholz propone di discutere il “Piano Marshall” per l'Ucraina al vertice del G7. Lo ha affermato pubblicamente, ma questa iniziativa sarà attuata dopo la guerra”, ha aggiunto.

    Aiuto! Prima di incontrare il cancelliere tedesco Olaf Scholz, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato che l'Occidente deve restare unito. Ha osservato che Putin spera che prima o poi inizi una spaccatura tra gli alleati della NATO e il G7. “Ma questo non è successo – e non accadrà”, ha sottolineato Biden.

    A proposito, il ministro degli Esteri Dmitry Kuleba ha notato che molti ucraini subiscono attacchi russi. Tra loro c'è una bambina di 7 anni la cui casa a Kiev è stata colpita da un missile russo il 26 giugno. Il capo del ministero degli Esteri chiede ai leader del G7 di fornire armi pesanti all'Ucraina in risposta agli attacchi russi.

    Video sull'argomento – Kuleba ha invitato il G7 a rispondere agli attacchi della Russia attacchi da Kiev

    Il fotografo dell'Azovstal Dmitry Kazatsky è tornato dalla prigionia russa

    < p _ngcontent- sc89="" class="news-annotation">Il difensore ucraino Dmitry "Orest" Kazatsky è tornato dalla prigionia russa. La notizia è in fase Read more

    Sullo sfondo di enormi code ai confini con la Federazione Russa, la Finlandia prevede di limitare l'ingresso ai russi

    Il paese prevede di limitare l'ingresso dei russi o impedirlo completamente. La Finlandia sta adottando misure per impedire l'ingresso di Read more

Leave a Reply

sixteen − 4 =