A San Pietroburgo un professore universitario è stato licenziato a causa di un appello filo-ucraino sui social network

A San Pietroburgo, un professore universitario è stato licenziato a causa di un appello filo-ucraino sui social network

Storia, che ha studiato la storia dell'Ucraina a San Pietroburgo State University, ha registrato un appello su YouTube su YouTube — si è lamentato.

Professore del Dipartimento di Storia della CSI e Direttore del Centro per lo Studio della Storia dell'Ucraina Tatyana Tairova-Yakovleva è stata licenziata dall'Università di San Pietroburgo. Lo collega alle sue dichiarazioni sui social network sulla guerra in Ucraina.

Questo è stato riportato mercoledì 29 giugno dalla pubblicazione locale Fontanka.

Vice-rettore per le risorse umane , l'Università di San Pietroburgo Vladimir Yeremeev ha confermato il licenziamento del professore per la pubblicazione in una sala di ricevimento virtuale, ma non ha indicato i motivi.

A marzo, dopo l'invasione su vasta scala della Federazione Russa in Ucraina, l'insegnante ha pubblicato un appello in ucraino su YouTube, in cui affermava di essere preoccupata per il Paese, a cui ha dedicato 30 anni di studio.

L'università ha ricevuto una denuncia per questo videomessaggio, il l'università lo ha reindirizzato alla polizia per la verifica.

La professoressa, dottore in scienze storiche Tatyana Tairova-Yakovleva ha lavorato presso la Facoltà di Storia dell'Università statale di San Pietroburgo dal 2003. È specializzata nella storia dell'Europa centro-orientale e dell'Ucraina nella prima età moderna (XVII-XVIII secolo), è autrice di 141 lavori scientifici e ha diretto il Centro per lo studio della storia dell'Ucraina presso l'Università statale di San Pietroburgo .

Ricordiamo che nella capitale russa a Mosca la polizia ha arrestato il deputato municipale del distretto di Krasnoselsky e politico dell'opposizione Ilya Yashin.

Gli ucraini sono avvisati di temporali e grandine: dove è stato annunciato un avviso di tempesta

Gli ucraini sono avvisati di temporali e grandine/Kyiv informativa Con l'inizio dell'invasione su vasta scala dell'Ucraina da parte della Russia, Read more

“La decantata difesa aerea non ha più funzionato”: due occupanti discutono di esplosioni in Crimea e rimproverano le autorità

gli occupanti discutono delle cause delle esplosioni in Crimea/Collage di Canale 24< p _ngcontent-sc86= "" class="news-annotation">Nella Crimea occupata il 9 Read more

Leave a Reply