Gli invasori avanzano su Slavyansk, Lysychansk e Bakhmut: qual è la situazione al fronte

Gli invasori avanzano su Slovyansk, Lisichansk e Bakhmut: qual è la situazione al fronte

L'APU continua a distruggere il nemico/Canale Collage 24

L'esercito ucraino continua a resistere con coraggio all'aggressione russa. La situazione più difficile è ora nel Donbass. Gli invasori continuano a cercare di avanzare in una serie di direzioni.

Questo è stato riportato nel rapporto mattutino dello Stato maggiore generale il 29 giugno.

Il nemico sta pianificando un'offensiva su Slavyansk

L'esercito russo sta cercando di condurre operazioni d'assalto nella direzione di Slavyansk.Al momento, i loro piani includono il raggiungimento della linea Bogorodichnoye-Krasnopolye. Ciò consentirà al nemico di creare le condizioni per un attacco a Barvenkovo ​​e Slavyansk. Inoltre, gli invasori hanno sparato contro le posizioni dei nostri militari vicino a Mayakov e Serebryanka.

Gli invasori avanzano su Slavyansk, Lisichansk e Bakhmut: qual è la situazione a il fronte

Mappa delle ostilità vicino a Sloviansk/Screenshot di liveuamap

Per quanto riguarda la direzione di Donetsk, c'è un nemico conduce ostilità nelle direzioni di Lisichansk e Bakhmut. Gli occupanti compiono azioni di ritorsione per un motivo. Cercano di circondare Lisichansk, per catturarlo completamente in seguito. Per quanto riguarda la direzione con lo stesso nome, il nemico avanza lì in direzione di Volcheyarovka – Verkhnekamenka.

È anche irrequieto nella direzione di Bakhmut. Gli occupanti stanno avanzando nelle direzioni di Mednaya Ore – Klinovoye.Nell'ultimo giorno, il nemico è riuscito a ottenere un parziale successo nella parte settentrionale di Klinovoye, così come sull'autostrada E-40. Stiamo parlando dell'area vicino al TPP di Uglegorsk.

Lo stato maggiore ha notato che il nemico aveva rafforzato il suo raggruppamento con un gruppo tattico di battaglione. Gli invasori lo fecero per poter mantenere il ritmo dell'offensiva in questa direzione. Fino a due gruppi tattici di battaglione delle aree di Avdeevka e Bakhmut furono trasferiti dal nemico a Novopavlovskoye.

Per quanto riguarda le direzioni Avdeevsky, Kurakhovsky e Zaporozhye,quindi non ci furono azioni attive da parte degli occupanti. Il nemico continua a fare di tutto per ostacolare letteralmente le azioni dei nostri militari. Per fare questo, i nemici versano generosamente fuoco su di loro. Questo, ovviamente, non consente il trasferimento di truppe in altre direzioni.

Nel sud, il nemico sta cercando di mantenere le linee occupate

Il South Nobuzh e Direzioni Tauride.Lì, il nemico sta cercando di mantenere le linee che occupava prima. Inoltre, gli invasori stanno facendo tutto il possibile per impedire ai nostri militari di contrattaccare nelle regioni di Kherson e Nikolaev.

Il nemico ha schierato un gruppo tattico di battaglione nella direzione di Krivoy Rog. Lo ha fatto per rafforzare le sue unità già presenti.

Gli invasori avanzano su Slavyansk, Lisichansk e Bakhmut: qual è la situazione al fronte

Mappa delle ostilità nel sud/Screenshot della liveuamap

Direzione Nikolaev. I caccia russi hanno schierato la batteria antiaerea S-300VM. Lo hanno fatto per coprire le aree in cui sono concentrate le armi e gli equipaggiamenti nemici.

Direzioni Volynskoye e Polesye.Lì, secondo lo stato maggiore, viene verificata la prontezza al combattimento delle truppe bielorusse. Le informazioni disponibili indicano che tra il 28 giugno e il 16 luglio si terranno riunioni militari nella regione di Gomel. Saranno presenti delegati militari russi.

Va ​​inoltre ricordato che permane il rischio di attacchi dalla Bielorussia. Il nemico può lanciare missili e anche lanciare attacchi aerei. Non ignorare i segnali del raid aereo.

Direzione di Seversk. Fino a tre gruppi tattici del battaglione del nemico sono basati sui territori delle regioni di Bryansk e Kursk adiacenti al nostro confine. Fanno parte di 1 carro armato e 20 eserciti di armi combinate, nonché unità di paracadutisti. Inoltre, i bombardamenti di artiglieria delle regioni di confine delle regioni di Sumy e Chernihiv non si fermano.

Sistemi di missili a lancio multiplo Grad sono stati schierati anche vicino al confine di stato. Con loro, il nemico può colpire la regione di Sumy.

Direzione Kharkov. Qui il nemico continua a mantenere le linee occupate in precedenza. Per chiarire esattamente dove si trovano le nostre posizioni, il nemico ha effettuato una ricognizione aerea. Gli invasori hanno pilotato droni nelle aree di Tsirkunov e Kutuzovka.

Durante l'allarme nella regione di Kharkiv, si sono sentite esplosioni, il nemico ha sparato su Manganets nella regione di Dnipropetrovsk

Sono state udite esplosioni nelle regioni di Kharkiv e Dnipropetrovsk/Canale 24La notte dell'8 agosto, molto probabilmente gli occupanti hanno attaccato Read more

“Qui ci sarà terra russa o un deserto bruciato”: il comandante del nemico allo ZNPP è rimasto scioccato dalla dichiarazione

Gli occupanti hanno rilasciato una dichiarazione scioccante/Collage di Channel 24un comandante russo ha rilasciato una dichiarazione sulla centrale nucleare di Read more

Leave a Reply