I russi iniziarono a cercare i responsabili della fuga dal Serpente

I russi hanno iniziato a cercare perché /></p>
<p>I russi vogliono trovare i responsabili della liberazione dell'isola di Zmeiny/Ministero della Difesa</p>
<p _ngcontent-sc88= può spiegare cosa è successo a Snake Island il 30 giugno. Gli invasori stanno cercando di trovare i colpevoli. Tuttavia, in cosa? Se è così, convincono che si tratta di un gesto di buona volontà.

I russi hanno inventato le “vittorie” sull'isola

È già consuetudine che i russi si oppongano a se stessi. Nove giorni fa, il portavoce del ministero della Difesa russo Konashenkov ha lanciato un falso secondo cui 13 UAV, 4 missili Tochka-U e 21 razzi Uragan MLRS sono stati abbattuti sull'isola.

Questa “vittoria” è stata rafforzata da ogni tipo di “exploit” con il complesso Tor-2 e il missile ucraino Neptune abbattuto. Hanno detto che era strategicamente importante.

Snake si trova a circa 35 chilometri dalla costa della regione di Odessa e a più di 100 chilometri da Odessa, – ha osservato Yuri Shvitkin, vicepresidente del Comitato di difesa della Duma di Stato.

Dicono che se le forze armate ucraine fossero sull'isola, potrebbero utilizzare i sistemi antinave americani verso la Crimea e colpire le coste di Sebastopoli con il Mar Nero Flotta.

Questo è anche un buon posto per schierare la difesa aerea e la guerra elettronica.

Pertanto, non rispondono perché hanno deciso di dare una quota alle forze armate ucraine o, come si suol dire, “mostrare buona volontà”, se loro stessi hanno capito quanto sia strategicamente importante l'isola.

Tuttavia, , tutto è chiaro per le forze armate di Ucraina e Ucraina: gli invasori sono stati cacciati.

Cosa è successo sull'isola di Zmeiny: brevemente sulla fuga degli invasori
  • Il 30 giugno , a seguito dell'operazione militare dell'Ucraina, gli invasori russi hanno evacuato i resti della guarnigione e hanno lasciato l'isola di Zmeiny.
  • Al Ministero della Difesa russo è stato confermato il ritiro dei militari da Zmeinoye, ma chiamato non è una fuga, ma un “gesto di buona volontà”.
  • Secondo gli analisti dell'Institute of War, la sconfitta della Russia a Zmeinoye allenterà leggermente la pressione al largo delle coste ucraine, ma non porrà fine alla blocco navale .
  • È interessante notare che negli ultimi giorni le forze armate ucraine hanno regolarmente bombardato il nemico sull'isola di Zmeiny. In particolare, i nostri militari sono riusciti a distruggere un altro complesso Pantsir-S1, che gli invasori hanno portato con sé. E prima ancora, gli invasori guidarono una grande nave da sbarco a Serpent Island.
Un quinto delle unità russe è già stato sconfitto, – Zaluzny in una conversazione con Milli

Valery Zaluzhny ha parlato con Mark Milli/Channel 24 Collage Il comandante in capo delle forze armate ucraine è in costante Read more

Gli invasori inscenarono nuovamente l'artiglieria dei cannoni su Nikopol: c'era la minaccia di ripetuti attacchi

I russi hanno attaccato di nuovo Nikopol/Collage di Channel 24< strong _ngcontent-sc165="">Gli invasori russi hanno bombardato di nuovo Nikopol. C'è Read more

Leave a Reply