La Rada vuole ampliare le categorie di uomini che possono viaggiare all'estero

La Rada vuole espandere le categorie di uomini a cui è consentito viaggiare all'estero

La Rada vuole espandere le categorie di uomini a cui è consentito viaggiare all'estero/GNSU

In Ucraina continua a funzionare la legge marziale, che prevede il divieto per gli uomini responsabili del servizio militare di viaggiare all'estero. E la Verkhovna Rada vuole allentare le restrizioni.

Chi può andare all'estero

Il deputato popolare Georgy Mazurashu ha introdotto il disegno di legge 7484-1, in cui propone di ampliare le categorie di uomini a cui è consentito viaggiare all'estero durante la legge marziale, riporta Channel 24.

Si propone di consentire agli uomini di lasciare all'estero che siano mantenuti non solo tre o più figli minori, e:

  • due figli di età inferiore a 14 anni;
  • o un figlio di età inferiore a 14 anni e un moglie incinta;
  • o un figlio di età inferiore a 3 anni.

Si propone inoltre di consentire a persone con contratti di lavoro, contratti sportivi in ​​altri paesi, conferme ufficiali da altri paesi per assunzione o contratti con clienti di altri paesi per 1 anno o più di fornire servizi informatici o servizi di consulenza soggetti a pagamento di ERU o attività in altri paesi per viaggiare. paesi.

Cosa si sa sulla mobilitazione in Ucraina

A causa dell'invasione russa, il presidente Volodymyr Zelensky ha annunciato la mobilitazione in Ucraina. Durante la mobilitazione, agli uomini responsabili del servizio militare di età compresa tra i 18 ei 60 anni è vietato lasciare l'Ucraina.

È noto che la mobilitazione durerà almeno fino al 23 agosto.

Allo stesso tempo, il Ministero della Difesa ucraino ha osservato che le attività di mobilitazione continueranno per tutto il tempo necessario. Il ministero della Difesa non ha indicato il numero esatto di uomini che devono essere mobilitati. Ma il viceministro della Difesa Anna Malyar ha notato che sono coinvolti centinaia di migliaia di uomini.

Più spesso, le citazioni vengono distribuite per le strade, nei luoghi di svago e così via. Il Consiglio nazionale per la sicurezza e la difesa ha spiegato che la legge non stabilisce un luogo dove si può notificare una citazione e dove no. Inoltre, il Consiglio di sicurezza e difesa nazionale ha assicurato che la consegna dell'ordine del giorno non significa mobilitazione al fronte.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply

5 + 5 =