Il Canada trasferisce la turbina a Nord Stream: Siemens ha definito politica questa decisione

Il Canada trasferisce la turbina a Nord Stream: Siemens ha definito tale decisione politica

Siemens ha definito politica la decisione del Canada/Channel 24 Collage

Il Canada deve trasferire una turbina Siemens in Germania per riprendere il pieno funzionamento del Nord Stream russo. L'azienda ha descritto questa decisione come politica.

Ad esempio, Siemens ha affermato che questa “decisione di esportazione politica è un primo passo fondamentale per la consegna della turbina”.

In precedenza Canada per il trasferimento di una turbina riparata per il Nord Stream in Germania

Hanno aggiunto che il tubo dovrebbe essere trasportato il prima possibile. Stanno già lavorando su procedure formali. In particolare, concordano procedure giuridicamente vincolanti per il controllo delle esportazioni e delle importazioni.

I nostri esperti stanno lavorando intensamente su tutte le ulteriori approvazioni formali e logistiche, ha affermato Siemens in una nota.

Cosa ha preceduto questo

  • Il 10 luglio, il Canada ha accettato di trasferire una turbina Siemens in Germania per riprendere il pieno funzionamento del motore russo Gasdotto Nord Stream. È stato affermato che, in assenza della necessaria fornitura di gas, l'economia tedesca avrebbe incontrato notevoli difficoltà.
  • Secondo i media, il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha accolto con favore il ritorno di la turbina dal Canada.
  • L'Ucraina ha condannato questa decisione, definendola un pessimo precedente di esclusione dalle sanzioni. Serhiy Makogon, Direttore Generale dell'Operatore GTS dell'Ucraina, è convinto che il Canada sia stato messo sotto pressione. Il fatto è che la Gazprom russa ha tutte le possibilità di trasportare abbastanza gas in Europa, ma non lo fa per motivi di ricatto.
A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply

nine − 6 =