Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov, il rilascio di prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov, il rilascio di prigionieri nella regione di Kherson: i principali eventi del 139° giorno di guerra

Cronologia degli eventi del 139° giorno di un guerra su vasta scala/Collage di Channel 24

Il 139° giorno di invasione russa su vasta scala continua in Ucraina. I nostri difensori e difensori stanno facendo tutto il possibile per avvicinarci di un passo alla vittoria sul nemico.

Le battaglie più feroci continuano nell'est e nel sud del nostro stato. Leggi i principali eventi del 12 luglio nel materiale di Canale 24.

23:42 La Russia ha lanciato 4 missili aria-superficie del tipo X-31 da caccia Su-30 nella zona costiera della regione di Odessa. Fortunatamente, il nemico non ha raggiunto l'obiettivo. Inoltre, i russi hanno perso un drone, un deposito di munizioni e fino a 30 unità di equipaggiamento russo.

22:58 Il capo del Sumy OVA, Dmitry Zhivitsky, ha affermato che il 12 luglio gli invasori russi hanno attaccato il territorio di quattro comunità nella regione:

  • Shalyginskaya – 14 colpi di mortaio, poi – altri 4 colpi di mortaio;
  • Belopolskaya – attacco di mortaio, 20 arrivi;
  • Znob-Novgorodskaya – bombardamenti di cannoni d'artiglieria, 13 arrivi;
  • Krasnopolskaya – 2 raffiche da più sistemi di lancio di razzi e 5 arrivi da un mortaio.

Preso in un civile residenti dell'edificio. Fortunatamente, le persone non sono rimaste ferite.

Persone nella regione di Sumy sotto i continui attacchi nemici/Foto della comunità di Krasnopol

Shelling di Nikolaev e Kharkov, liberazione dei prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov, il rilascio di prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov, il rilascio di prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov , la liberazione dei prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov, il rilascio di prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov , la liberazione dei prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov, il rilascio di prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov , la liberazione dei prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

 Bombardamento di Nikolaev e Kharkov, liberazione dei prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

 Bombardamento di Nikolaev e Kharkov, rilascio di prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

22:36 Volodymyr Zelensky si rivolse agli ucraini. Il Presidente dell'Ucraina ha ringraziato le persone che rimangono in Ucraina. Le principali tesi del presidente:

  • L'Ucraina è diventata un membro associato del programma speciale di interoperabilità tecnologica multilaterale della NATO. In parole povere, l'Ucraina non sta solo implementando gli standard dell'Alleanza, ma può anche partecipare allo sviluppo di nuovi;
  • i russi non avranno un retroterra sicuro da nessuna parte nella terra ucraina che hanno occupato;
  • Il vice primo ministro e ministro della Difesa polacco Mariusz Blaszczak ci ha portato dei “granchi” che alimenteranno potentemente il nostro nemico con il fuoco.< /li>

L'indirizzo di Zelensky per il 12 luglio: guarda il video

22:11 A Nikopol, nella regione di Dnepropetrovsk, è stato riferito di esplosioni. Il raid aereo è continuato in città. Secondo “єTrivog”, c'era una minaccia di bombardamenti di artiglieria a Nikopol.

21:54 Il politologo Nikolai Davidyuk ha affermato che Vladimir Putin ha promesso di sbloccare il grano a condizione che l'Ucraina non ricevesse missili per 300 chilometri. Questo è stato discusso anche prima della vendemmia. Tuttavia, tradizionalmente, il dittatore del Cremlino non ha mantenuto la parola data.

21:51 Il segretario del Consiglio per la sicurezza e la difesa nazionale Oleksiy Danilov ha spiegato che l'ordine del presidente Volodymyr Zelensky non riguarda solo il disoccupazione del sud. Stiamo parlando dell'intero territorio del nostro stato.

21:23 Un ingorgo si è formato vicino al delta del Danubio nel Mar Nero. Stanno aspettando di essere caricati con grano ucraino per portarlo sui mercati esteri.

21:00 Nelle postazioni dei soldati russi a Blistavice, la polizia ha trovato il corpo di un cittadino assassinato. Questo è già il settimo civile morto per mano degli invasori, il cui corpo è stato trovato in questo insediamento. Al 12 luglio, 1342 corpi di civili uccisi dagli invasori sono già stati trovati nella regione di Kiev.

20:54I russi hanno così paura della resistenza dei pacifici ucraini che stanno perdendo la testa. Stavano per arrestare tutti quelli che si considerano ucraini. La resistenza attiva nei territori temporaneamente occupati porta i russi alla follia. Sono pronti a compiere passi anche assurdi per estinguere la violenta resistenza della popolazione civile.

20:19 Il dittatore russo Vladimir Putin ha deciso di spaventare l'Ucraina con una dichiarazione di guerra e mobilitazione in Russia. Le fantasie del capo malato del Cremlino di nuovo non hanno nulla a che fare con la realtà. Secondo il rappresentante della direzione principale dell'intelligence del ministero della Difesa ucraino Vadym Skibitsky, gli invasori russi non eseguiranno le loro forti minacce nel prossimo futuro.

20:07< /strong> quello nella regione di Bakhmut. Danneggiati 2 condomini. Il bilancio delle vittime è aumentato. Secondo il Servizio di emergenza statale, alle 19:00 del 12 luglio c'erano già 45 vittime.

20:05Il capo del Dnepropetrovsk OVA Nikolai Lukashuk ha riassunto la giornata. Secondo lui, durante il giorno, gli invasori hanno sparato su 2 comunità nella regione di Krivoy Rog:

  • nel pomeriggio, il nemico degli “uragani” ha colpito il territorio di Zelenodolsk, provocando un incendio su un campo falciato. Non ci sono state vittime né danni;
  • Anche la comunità apostolica ha sofferto: il villaggio di Sergeevka è finito sotto il fuoco nemico. Per fortuna non ci sono nemmeno vittime.

Per quanto riguarda gli altri territori della regione di Dnipropetrovsk, tutto è calmo. Fatta eccezione per la regione di Krivoy Rog, i bombardamenti non sono stati registrati da nessun'altra parte. Non ci sono invasori nella regione.

19:25 Il 12 luglio, gli invasori russi hanno cercato di spostarsi in direzione di Spirne-Ivano-Daryevka nella regione di Donetsk. Tuttavia, gli invasori hanno subito perdite a causa del fuoco del pugnale delle forze armate ucraine. Gli occupanti si ritirarono caoticamente.

19:16 I russi hanno avuto seri problemi per assicurarsi i loro folli bombardamenti. Il nemico sta perdendo i suoi magazzini uno per uno.

19:08La Russia sta subendo perdite schiaccianti di personale, anche tra il personale militare di alto rango. Pertanto, le forze armate ucraine liquidarono altri 3 colonnelli russi. Questa volta, il comando della 20a divisione fucilieri motorizzati delle guardie delle forze armate russe è stato denazificato e smilitarizzato con successo.

18:52 Di notte, un gruppo nemico di sabotaggio e ricognizione ha tentato di operare nel distretto di Berislavsky nella regione di Kherson. Consisteva di circa 10 invasori. I nostri eroi hanno incontrato il nemico con il fuoco. i russi dovettero fuggire.

18:46Il 12 luglio, Volodymyr Zelenskyy ha incontrato Mariusz Blashak, ministro della Difesa nazionale della Polonia. Il presidente ha sottolineato che il dipartimento sostiene la forza dell'esercito ucraino. Zelensky ha innanzitutto ringraziato per il supporto che la Polonia fornisce all'Ucraina.

18:38gli occupanti non stanno abbandonando i loro tentativi di avanzare nel Donbass. Lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha osservato che le unità russe si stanno preparando a intensificare le operazioni militari per Kramatorsk e Bakhmut. In particolare, è noto che hanno in programma di sfondare la difesa delle Forze armate ucraine in direzione di Kramatorsk.

17:41 Mercoledì 13 luglio un riunione quadripartita delle delegazioni di Ucraina, Turchia, ONU e Russia. Discuterà le questioni dell'esportazione di grano dal nostro stato.

17:08 Nell'ambito degli scambi con la Russia, l'Ucraina restituisce i prigionieri ei corpi dei morti. Durante l'invasione su vasta scala, sono stati restituiti più di 400 corpi di soldati caduti.

17:00Per ordine del comando di occupazione russo, i militanti locali dell'ORDLO hanno notevolmente intensificato le misure per mobilitare la popolazione civile affinché partecipi alle ostilità. Gli invasori stanno raccogliendo “carne da cannone” per un attacco a Slavyansk.

16:51 Gli invasori russi continuano a bombardare Kharkiv. Il capo dell'OVA di Kharkiv, Oleg Sinegubov, ha riferito che i proiettili nemici hanno colpito il distretto industriale della città. Ha chiesto a tutti i residenti di non lasciare il rifugio fino al segnale.

Il servizio di emergenza statale ha riferito che, a seguito dei bombardamenti nemici, sono scoppiati 6 incendi in luoghi diversi. I soccorritori sono già riusciti a spegnerli. Ci sono anche informazioni che 5 persone sono rimaste ferite. Stanno già ricevendo l'assistenza medica necessaria.

Conseguenze del bombardamento di Kharkov/Foto di Oleg Sinegubov

Shelling di Nikolaev e Kharkov, liberazione dei prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov, il rilascio di prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov, il rilascio di prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov , la liberazione dei prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Shelling di Nikolaev e Kharkov, liberazione dei prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov, il rilascio di prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

 Bombardamento di Nikolaev e Kharkov, liberazione dei prigionieri nella regione di Kherson: la cosa principale per il 139° giorno di guerra

16: 39 Gli invasori russi continuano la loro vergognosa provocazione. Questa volta il nemico ha dichiarato che gli eroi delle forze armate ucraine avrebbero “bombardato” le aree residenziali di Energodar.

16:00Le truppe russe hanno bombardato la regione di Krivoy Rog. Miravano a Zelenodolsk – dall'artiglieria dei cannoni e dagli uragani. A causa del colpo di munizioni, è scoppiato un incendio: 3,5 ettari di stoppie hanno preso fuoco. In precedenza, nessun ferito.

15:43 Vicino a Melitopol, nel villaggio catturato di Mirnoye, il 12 luglio è scoppiato un incendio in una base militare catturata dai russi militare. Dalla base esce fumo denso.

15:34Nella notte del 12 luglio, gli invasori russi hanno lanciato un massiccio attacco missilistico su Nikolaev. Hanno danneggiato grattacieli, un ospedale e una scuola, distruggendo il museo della memoria militare. Uno dei missili russi ha colpito i locali di una scuola a Nikolaev. Vi sono stati collocati musei e musei scolastici della storia della seconda guerra mondiale e della memoria dei soldati afgani.

15:05 Il Consiglio dell'Unione europea ha ancora sostenuto l'assegnazione di assistenza macrofinanziaria all'Ucraina. Parliamo di 1 miliardo di euro, che servirà a sostenere la nostra economia durante la guerra.

15:02 Molti siriani armati sono stati notati nei territori temporaneamente occupati del Donbass. Questo è stato riferito a Canale 24 dalle sue stesse fonti di intelligence. Molti siriani si aggirano a Snizhne, nel distretto di Gorlovsky, nella regione di Donetsk. La città è stata occupata nel lontano 2014 ed è sotto il controllo temporaneo del cosiddetto “DPR”. Secondo l'intelligence ucraina, la gente del posto è scioccata, perché gli stranieri che sono arrivati ​​si stanno comportando in modo aggressivo.

14:22C'erano informazioni che Vladimir Putin sarebbe andato in Iran. Ricordiamo che questo paese prevede di fornire droni alla Russia. Va notato che il capo del Cremlino ha intenzione di incontrare personalmente il presidente turco Erdogan lì.

14:06 A Mirny, vicino a Melitopol, si sono sentite 25 esplosioni. Secondo i dati preliminari, l'equipaggiamento nemico potrebbe bruciare lì. Lo ha annunciato il sindaco della città Ivan Fedorov.

13:47 Nella regione di Kherson, 5 ucraini sono stati salvati dalla prigionia. Tra loro ci sono tre civili, secondo la direzione principale dell'intelligence del ministero della Difesa.

13:40 A Mariupol è stata aperta l'”amministrazione” della quasi-repubblica. Come hanno riferito i residenti locali a Channel 24, ora si trova in un edificio in cui in precedenza veniva curata l'impotenza.

13:32 Diversi “arrivi” sono stati segnalati a Kharkiv contemporaneamente. Come ha detto Oleg Sinegubov, il capo dell'OVA, il nemico è entrato nel distretto industriale della città. Pochi minuti dopo le esplosioni, si è sentito un allarme aereo.

13:24 La mattina del 12 luglio sono state ricevute informazioni sulle esplosioni nell'Energodar temporaneamente occupato. Ben presto, il sindaco della città, Dmitry Orlov, ha negato le informazioni sull'”attacco all'edificio della SBU”.

13:09 Il capo del Nikolaev OVA Vitaly Kim ha spiegato perché il nemico sta bombardando la città con l'S-300. Ha sottolineato che gli occupanti hanno ancora molto di questo “bene”, quindi non smettono di rilasciarlo sui civili.

13:04 L'addetto stampa del capo del Odessa OVA Serhiy Bratchuk ha detto che nella Kadievka occupata l'equipaggiamento degli invasori russi è di nuovo in fiamme. Dopo un accurato attacco delle forze armate ucraine, tre gruppi di veicoli e armi nemici stanno bruciando lì contemporaneamente.

13:01 Alyaksandr Lukashenka si è distinto con l'ennesima dichiarazione cinica. Ha sottolineato che stiamo affrontando una guerra globale in cui non ci saranno vincitori. Ad esempio, stanno cercando di trascinare la Bielorussia con la forza.

13:00 Nei territori temporaneamente occupati della regione di Kharkiv sono in corso epurazioni di collaboratori. Lì, gli invasori cambiano massicciamente le persone in “posizioni”.

12:47I giornalisti investigativi di Schemes riferiscono che Andrey Portnov, lo scandaloso ex primo vice capo dell'amministrazione presidenziale sotto Viktor Yanukovich, avrebbe potuto lasciare l'Ucraina. Potrebbe lasciare il nostro stato il 3 giugno 2022 attraverso il checkpoint in Transcarpazia.

12:14 Il campione del mondo di 10 anni di dama ha raccolto 21.000 grivna per i bisogni di le forze armate ucraine. La piccola Valeria ha donato i soldi al fondo di Serhiy Prytula, cosa che ha commosso molto il volontario.

Sergey Prytula è scoppiato in lacrime quando Valeria ha ricevuto i soldi per le Forze Armate: guarda il video

11:45Il capo dell'OVA di Donetsk, Pavel Kirilenko, ha nominato le aree del Donbass in cui i russi hanno concentrato il maggior numero delle loro forze. Stiamo parlando delle direzioni Bakhmut e Seversk, delle direzioni Slavyansk e Kramatorsk, nonché della direzione Limansky verso la Valle.

11:43 Un massiccio raid aereo risuonò nella regioni occidentali dell'Ucraina. È stato breve, ma non c'è motivo di ignorare le sirene. Vai al riparo ogni volta che viene visualizzato un avviso di possibile minaccia.

11:33 Il capo dell'OVA Nikolaev, Vitaly Kim, ha parlato delle conseguenze dei bombardamenti della città da parte del nemico nella notte del 12 luglio. Ha notato che 24 imbuti sono rimasti dagli “arrivi”. Fortunatamente, ci sono state solo vittime e distruzioni.

11:25 Il servizio di emergenza statale ha riferito che il bilancio delle vittime a Clock Yar era nuovamente aumentato. Ora conosciamo circa 35 persone le cui vite sono state prese dagli invasori russi.

11:19Il governo lituano ha approvato un altro pacchetto di assistenza all'Ucraina. Prevede la fornitura di 10 milioni di euro al nostro Stato, che saranno spesi per il ripristino.

11:18 L'oppositore Piontkovsky ha parlato della fornitura di armi all'Ucraina. È convinto che il Pentagono sia infastidito dalle restrizioni imposte da alcuni politici statunitensi. Ad esempio, senza di loro sarebbe molto più veloce ed efficiente distruggere gli invasori russi.

10:52L'oratore del capo dell'Ova di Odessa, Sergei Bratchuk, ha affermato che ci sono 7 vettori di missili da crociera Calibre nel Mar Nero. Pertanto, il rischio di attacchi in Ucraina è ancora alto.

10:47 Il nemico ha sparato sui condomini a Toretsky.

Alcuni di loro si sono letteralmente trasformati in rovina.

10:38 L'Ucraina ha ricevuto 1,7 miliardi di dollari. Come ha affermato il primo ministro Denys Shmyhal, questa è una nuova tranche di aiuti forniti al nostro paese dagli Stati Uniti.

10:16Nel frattempo, gli invasori a Nova Kakhovka continuano a inventare un'altra bugia. Sottolineano che non sono stati i magazzini con le munizioni a esplodere, ma il salnitro. Ad esempio, era sparso in modo così spettacolare in tutte le direzioni.

10:02 L'intelligence britannica ha condiviso un'ipotesi su una possibile mobilitazione in Russia. Hanno notato che gli occupanti possono iniziare a reclutare mercenari dalle prigioni quando mancano i militari al fronte.

09:55Sono apparsi i dettagli del bombardamento di Nikolaev. Il capo dell'OVA, Vitaly Kim, ha riportato 12 vittime. Notò anche che il nemico stava colpendo la città con i sistemi di razzi a lancio multiplo Tornado-S.

09:43 Nell'area di Shakhtersk, i vice comandanti della 106a divisione furono uccisi . Solo uno è riuscito a sopravvivere. Stiamo parlando del colonnello Vladimir Seliverstov, che ora è in gravi condizioni.

09:37Il capo dell'OVA Oleg Sinegubov ha parlato delle condizioni dei bambini che hanno sofferto a causa del massiccio bombardamento di Kharkov. Per quanto riguarda il bambino di 4 anni, è in trattamento ambulatoriale dopo aver ricevuto cure mediche. Ma la vittima di 16 anni è ora in ospedale. Niente minaccia la sua vita, ma le sue condizioni sono ancora nella media.

Allo stesso tempo, sono emerse informazioni dal Servizio di emergenza statale. I soccorritori hanno detto che nell'ultimo giorno sono scoppiati 12 incendi nella regione di Kharkiv. La loro causa era il bombardamento degli invasori russi. Si tratta di 10 incendi nel distretto di Saltovsky, uno nel distretto di Kievsky e uno nel distretto di Bogodukhovsky della regione.

09:21 Le forze armate ucraine hanno mostrato un attacco accurato contro gli invasori con l'aiuto dell'obice americano M777. L'efficace lavoro dei nostri militari ha sorpreso anche i colleghi della NATO.

Come le forze armate ucraine distruggono con successo il nemico con gli obici M777: guarda il video

09:15 >I paesi membri dell'ONU l'11 luglio hanno firmato il documento. In esso, hanno condannato le false narrazioni che la Russia sta diffondendo. Stiamo parlando di “neo-nazisti” e “neofascisti” in Ucraina. Le dichiarazioni corrispondenti, sottolineano i rappresentanti degli stati, sono assolutamente infondate.

09:11 10 nuovi servizi e documenti appariranno su “Die” entro un mese. Lo ha annunciato il ministro della Trasformazione digitale Mikhail Fedorov. Ha aggiunto che un certificato pensionistico elettronico e un permesso di soggiorno sono già disponibili nel beta test di questa settimana. I titoli di guerra saranno presto testati, così come i primi servizi di eNotary.

08:57Lo stato maggiore delle forze armate dell'Ucraina ha condiviso dati aggiornati sulle perdite del nemico. Quindi, dall'inizio dell'invasione su vasta scala, i nostri difensori e difensori hanno eliminato 37.470 invasori.

Il bombardamento di Nikolaev e Kharkov, il rilascio di prigionieri nella regione di Kherson: la guerra principale per 139 giorni

Perdite effettive del nemico al 12 luglio/Infografica dello stato maggiore delle forze armate dell'Ucraina< /p>

08:55 Sono emerse ulteriori informazioni sui bombardamenti a Clock Yar. I soccorritori da sotto le macerie della casa hanno rimosso il corpo di un bambino di 9 anni.

08:42 La mattina del 12 luglio il nemico ha lanciato un enorme missile attacco a Nikolaev. È noto che le istituzioni mediche della città divennero il bersaglio degli invasori. Quattro persone sono rimaste ferite nell'attacco.

08:38Sergei Gaidai ha parlato della situazione nella regione di Luhansk. Il capo dell'UVA ha sottolineato che gli occupanti stanno cercando di costringere i nostri militari a lasciare la regione con l'aiuto dell'aviazione. A seguito degli attacchi, Belogorovka e Verkhnekamenskoye sono stati gravemente danneggiati. Sono semplicemente irriconoscibili, ha aggiunto Gaidai.

08:36 Sfortunatamente, il numero delle vittime dell'attacco a Chasovoy Yar, nella regione di Donetsk, è aumentato. Dalla mattina del 12 luglio è noto che il nemico ha già causato la morte di 34 persone.

08:19L'esercito russo stava battendo Slavyansk di notte. Secondo il sindaco della città, Vadim Lyakh, a causa di ciò, le case private hanno subito danni. Si sa che anche una donna è stata ferita.

07:39 La deputata Victoria Spartaz ha rilasciato un'altra dichiarazione. In esso, ha invitato il capo dell'Ufficio del Presidente, Andriy Yermak, a dimettersi. Ha sottolineato che avrebbe dovuto farlo in inverno.

07:13 Lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha pubblicato il rapporto mattutino del 12 luglio. Brevemente sulla cosa principale in esso:

  • Le forze armate ucraine sono riuscite a reprimere duramente il tentativo degli invasori di prendere d'assalto vicino a Dementievka, così come nella direzione di Slavyansk;
  • Gli invasori continuano a sparare contro le nostre posizioni dall'aviazione e dall'artiglieria, e ci provano anche mantenere le posizioni conquistate;
  • Allo stesso tempo l'aviazione ucraina sta distruggendo i depositi di munizioni nemici ed è anche impegnata nell'eliminazione della manodopera nemica.

06:57Il giornalista Rikard Jozwiak ha affermato che presto i rappresentanti degli Stati membri dell'UE si riuniranno di nuovo. Discuteranno il prossimo pacchetto di sanzioni contro la Russia. È vero, non stiamo parlando del settimo, ma dell'aggiunta al sesto. In esso appariranno nuovi nomi e verranno rimosse le scappatoie che hanno permesso di aggirare le restrizioni.

06:34 L'Istituto per lo studio della guerra ha parlato della probabilità della partecipazione diretta della Bielorussia alla guerra contro l'Ucraina. Secondo gli analisti, le possibilità che ciò accada sono ancora basse. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che Lukashenko è preoccupato per il suo potere nel paese.

06:23Il Pentagono ha spiegato come e quando si terrà un nuovo incontro nel formato Rammstein. Il servizio stampa del dipartimento ha osservato che è prevista per il 20 luglio. Durante questo, i ministri della Difesa di dozzine di paesi si incontreranno online.

04:32 Presto si sono sentite sirene in tutta l'Ucraina. L'allarme del raid aereo tutto ucraino è suonato per circa un'ora.

04:13 Un allarme del raid aereo è suonato nella regione di Nikolaev. Durante esso, esplosioni tuonavano nel centro regionale. Lo hanno riferito sia i residenti locali che il sindaco Alexander Senkevich.

03:54 Alexei Arestovich ha suggerito come l'Occidente potrebbe reagire a un potenziale attacco nucleare russo. Secondo il consigliere del capo dell'Ufficio del Presidente, il Paese aggressore è ben consapevole che lo sciopero di rappresaglia sarà fulmineo. Inoltre, l'Occidente verrà a conoscenza di un possibile sciopero grazie al fortunato lavoro di intelligence. Pertanto, prenderà sicuramente misure per la propria protezione.

03:34A Kharkov è scattato l'allarme di un raid aereo. Quasi immediatamente si sono sentite esplosioni in città. Pertanto, dovresti stare il più attento possibile e non ignorare gli avvertimenti su una possibile minaccia.

02:39 In OK “South” hanno parlato dei successi dei nostri militari in regione nell'ultimo giorno. Le forze armate dell'Ucraina sono riuscite a distruggere gravemente sia la manodopera nemica che le sue attrezzature e magazzini, in particolare:

  • 1 carro armato T-72B3,
  • 2 fanteria BMP-2 veicoli da combattimento,
  • 1 veicolo da combattimento aereo BMD-2K,
  • 1 veicolo corazzato da trasporto aereo BTR-D,
  • 52 invasori,
  • obice “Msta-B”,
  • malta,
  • Altri 7 pezzi di veicoli corazzati e automobilistici,
  • deposito di munizioni a Nova Kakhovka.

02:15 Nel cielo sopra La Bielorussia ha notato un cannoniere russo A-50. Si noti che l'ultima volta è stato segnalato il 4 aprile. L'aereo stesso è decollato il 10 luglio alle 22:50 dall'aeroporto militare di Machulishchi.

01:40Le forze armate ucraine alla vigilia hanno distrutto il magazzino degli invasori russi a Nova Kakhovka. Da questo, gli invasori bruciarono letteralmente. Ciò è dimostrato dai commenti nei canali telegrafici locali. Lì, gli utenti, senza censure, hanno raccontato tutto ciò che pensano sui combattenti del paese aggressore.

01:12 Gli invasori russi che sono riusciti a catturare Severodonetsk stanno ora conducendo un censimento della popolazione nella città. Migliaia di ucraini vivono ancora lì, secondo la gente del posto con cui Channel 24 è riuscito a parlare.

01:05 ad aprile. Secondo l'agenzia, la nave nemica è stata gravemente danneggiata.

00:16 Aleksey Arestovich, consigliere del capo dell'ufficio del presidente, ha parlato dell'impatto dei lanciarazzi HIMARS sulla guerra. Ha sottolineato che hanno contribuito al fatto che i combattenti russi si sono ritirati dalla prima linea.

00:00 Il capo dell'OVA di Lugansk, Sergei Gaidai, ha parlato della situazione in la Regione. Ha sottolineato che i combattenti russi stanno cercando di “mettere la stretta” sulla regione. Ma non ci riescono.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply