Il bambino di 8 anni, ferito durante il bombardamento di Vinnitsa, sarà trasportato in Polonia per le cure

Bambino di 8 anni ferito durante il bombardamento di Vinnitsa sarà trasportato in Polonia per le cure

Il ragazzo ferito a Vinnitsa sarà curato in Polonia/Channel 24 collage

Il 14 luglio i russi hanno attaccato Vinnitsa e ucciso 24 persone. Inoltre, 68 persone sono state ricoverate in ospedale.

Tra le vittime c'è Roman Oleksiv, 8 anni. Il bambino è nel centro ustionati a Leopoli.

Il trattamento è necessario in Polonia

Anna Butrovskaya, un'amica del defunto, ha detto che le condizioni del bambino si stanno stabilizzando. Prima verrà portato a Leopoli e poi in Polonia per le cure.

“I medici hanno deciso di trasportarli perché molte tossine pericolose entrano nel corpo a causa di ustioni cutanee. Pertanto, ora in Polonia stanno cercando un ospedale dove curare ustioni di questo tipo che ha i Rom”, ha detto Butrovskaya.

Importante! I parenti del bambino raccolgono denaro per il trattamento. Requisiti per l'aiuto – 4149499343629059 (Yaroslav Vladimirovich Oleksiv) – la moglie del preside dell'Accademia di musica di Leopoli. La donna è morta sul colpo.

Anna Butrovskaya ha detto che Roman ha ricevuto molte ferite: una frattura aperta dell'omero, una lesione craniocerebrale, ustioni al corpo e al viso. Nonostante ciò, era cosciente e raccontò ai medici di sua madre. Ha detto di averla vista ricoperta di parti dell'edificio.

I russi hanno ucciso Liza, 4 anni, a Vinnitsa

< p dir=" ltr"> Il 14 luglio, Irina Dmitrieva è andata con sua figlia Lisa a lezione con un logopedista. Sono finiti sotto il lancio di razzi russi e un bambino di 4 anni è morto sul colpo. Irina è stata portata in ospedale in condizioni critiche. I medici stanno combattendo per la sua vita.

A Vinnitsa il 17 luglio hanno salutato la bambina assassinata. La cerimonia si è svolta presso la Cattedrale della Trasfigurazione. Liza fu sepolta nel cimitero cittadino di Sabarov. La madre di Irina non è stata informata di questo evento.

“Irina è gravemente malata, anche se stabile. È un bene che abbia ripreso conoscenza. Non conosce molte circostanze, e anche l'evento di oggi ci non sono ancora stati informati”, ha detto Elena Verlan-Kulshenko, residente a Vinnytsia.

Si noti che i russi hanno organizzato un attacco terroristico a Vinnitsa: guarda il video

< p>

Il fotografo dell'Azovstal Dmitry Kazatsky è tornato dalla prigionia russa

< p _ngcontent- sc89="" class="news-annotation">Il difensore ucraino Dmitry "Orest" Kazatsky è tornato dalla prigionia russa. La notizia è in fase Read more

Sullo sfondo di enormi code ai confini con la Federazione Russa, la Finlandia prevede di limitare l'ingresso ai russi

Il paese prevede di limitare l'ingresso dei russi o impedirlo completamente. La Finlandia sta adottando misure per impedire l'ingresso di Read more

Leave a Reply

4 × three =