Gli occupanti ei loro comandanti nella regione di Kherson sono già molto nervosi, – Sobolevsky

Gli invasori ei loro comandanti nella regione di Kherson sono già molto nervosi, – Sobolevsky

L'umore degli invasori nella regione di Kherson è cambiato/Channel 24 Collage

< strong _ngcontent-sc88="">Gli invasori russi, che ora si trovano nella regione di Kherson, stanno iniziando a farsi prendere dal panico. Hanno persino iniziato a comportarsi in modo diverso.

Yury Sobolevsky, primo vice capo del consiglio regionale di Kherson, ha parlato dell'umore degli invasori russi nella regione di Kherson. Ne ha parlato a Canale 24.

Secondo lui, gli invasori continuano a chiedere soldi ai checkpoint. Prima di tutto, ciò riguarda i combattenti delle quasi-repubbliche non riconosciute delle regioni temporaneamente occupate di Donetsk e Luhansk.

L'umore degli invasori nella regione di Kherson è cambiato

Tuttavia, nella regione di Kherson, gli invasori russi sono già riusciti a derubare molte cose, quindi si sentono più sicuri in termini di fornitura di denaro.

Ma in realtà, gli invasori ei loro comandanti nella regione di Kherson sono già molto nervosi. Sentono che le loro strutture, il personale e gli ufficiali vengono distrutti”, ha detto Sobolevsky.

Nelle ultime settimane, questo è stato notato in particolare dai residenti locali. Secondo loro, i russi hanno iniziato a comportarsi in modo diverso.

“Non si sentono più così liberi in città. Per qualche tempo è sembrato loro che la guerra nella regione di Kherson fosse finita. Oggi nessuno la pensa così. Le forze armate ucraine stanno raccontando storie molto interessanti”, il capo di ha aggiunto il consiglio regionale, la pressione sulla popolazione continua ed è molto forte. Le misure repressive si stanno intensificando, gli invasori fermano le auto ai posti di blocco, le persone per strada e controllano completamente.

Tuttavia, i residenti di Kherson non lasciano che i russi si sentano dei “liberatori”. Ogni giorno viene loro ricordato che sono occupanti e nessuno li incontrerà con i fiori.

Controffensiva nella regione di Kherson: cosa si può dire< /h3 >

  • I nostri eroi stanno avanzando fiduciosi in direzione di Kherson.
  • Il capo del centro stampa di coordinamento congiunto delle forze di difesa dell'Ucraina meridionale, Natalya Gumenyuk, ha riferito che il nemico continua a resistere nei territori temporaneamente occupati.
  • li>
  • I difensori e i difensori ucraini stanno facendo tutto il possibile per liberare l'Ucraina dagli invasori russi il prima possibile.
  • Per la loro sicurezza , i piani e la situazione sulla linea di collisione non vengono discussi.

Il fotografo dell'Azovstal Dmitry Kazatsky è tornato dalla prigionia russa

< p _ngcontent- sc89="" class="news-annotation">Il difensore ucraino Dmitry "Orest" Kazatsky è tornato dalla prigionia russa. La notizia è in fase Read more

Sullo sfondo di enormi code ai confini con la Federazione Russa, la Finlandia prevede di limitare l'ingresso ai russi

Il paese prevede di limitare l'ingresso dei russi o impedirlo completamente. La Finlandia sta adottando misure per impedire l'ingresso di Read more

Leave a Reply

nineteen + 2 =