Una notte inquieta all'est e al sud: quali città furono attaccate dagli invasori

Notte travagliata a est ea sud: quali città hanno colpito gli invasori

Dove hanno colpito gli invasori la notte del 19 luglio/Collage di Channel 24

Sono in corso 146 giorni di eroico confronto tra l'Ucraina e gli invasori russi. Una notte inquieta il 19 luglio è stata nell'est e nel sud del nostro stato.

In particolare, il nemico ha lanciato attacchi missilistici nella regione di Odessa, ha sparato proiettili a grappolo nella regione di Mykolaiv, ha guidato artiglieria, MLRS e aerei attraverso la regione di Luhansk e Donbas e ha anche aperto il fuoco nella regione di Dnipropetrovsk. L'attuale situazione nelle regioni alle ore 8 del 19 luglio è stata segnalata in Presidenza, riferisce canale 24.

Com'è andata la notte nelle regioni

Regione di Odessa

Di notte, il nemico del Mar Nero ha colpito 7 missili da crociera del tipo “Calibre” nel regione di Odessa. Uno di loro è stato abbattuto dalle forze di difesa aerea, ma i restanti 6 hanno colpito un villaggio pacifico.

A seguito dell '”arrivo” diverse case private furono distrutte, scoppiarono incendi. Sono stati danneggiati anche diversi possedimenti privati, una scuola, automobili e un edificio culturale locale. 6 persone sono rimaste ferite a seguito di attacchi missilistici, tra cui un bambino. L'incendio è stato rapidamente eliminato, altre conseguenze sono state chiarite.

Nikolaevshchina

La sera dello scorso giorno, i kafir hanno sparato proiettili a grappolo contro Nikolaev, in particolare il distretto navale della città. Un colpo è stato registrato principalmente nel settore privato: finestre e tetti di case private sono stati danneggiati. Una donna e un uomo sono rimasti feriti.

Intorno alle 23:50, i russi hanno organizzato un nella comunità di Shirokovskaya, invece, sono stati registrati dei colpi al di fuori degli insediamenti. Continua il bombardamento nemico del villaggio di Shirokoye, vengono specificate le informazioni sulle vittime e sulla distruzione.

Allo stesso tempo, bombardamenti degli insediamenti lungo la linea di demarcazione nella comunità Bereznegovatskaya continua. Secondo le prime informazioni, sono noti danni a edifici residenziali, strutture infrastrutturali e annessi. Non si conoscono ancora vittime.

Regione di Kherson

Continuano i combattimenti nei distretti Berislavsky e Kakhovka della regione di Kherson. A causa dei continui bombardamenti, foreste e campi bruciano ogni giorno. Solo la scorsa settimana, i soccorritori hanno spento 54 incendi, la situazione nella regione di Kherson rimane tesa.

Regione di Luhansk

Gli occupanti hanno cercato di condurre operazioni d'assalto contemporaneamente in quattro direzioni< /forte>. Gli attacchi nemici a Verkhnekamensk sono stati rilevati da due lati: una raffineria di petrolio e l'area di Zolotarivka, da dove gli invasori volevano avanzare verso il Donbass.

La maggior parte degli assalti è riuscita a fermarsi In generale, il nemico ha inflitto 4 attacchi missilistici, 2 attacchi aerei e 11 attacchi di artiglieria alle posizioni delle forze ucraine in una piccola area della regione di Lugansk “Uragano”, così come l'artiglieria. Sotto tiro – settori residenziali Avdiivka, Soledar e Bakhmut . Gli occupanti si stanno anche preparando per la cokeria di Avdiivka.

Durante la notte e la mattina, due attacchi missilistici nemici su Toretsk, bombardamenti di Kramatorsk e Kurakhovoe zone industriali, fuoco di artiglieria sul villaggio di Novoukrainka.

Secondo le prime informazioni, si conoscono un morto e due feriti. La regione rimane senza gas e in parte senza acqua ed elettricità. La popolazione viene evacuata.

Regione di Dnipropetrovsk

Il nemico ha bombardato le regioni di Nikopol e Krivoy Rog. Fortunatamente non ci sono state vittime o feriti. Distruzione in due imprese è stata registrata a Nikopol, lì sono scoppiati incendi. Alle 8 del mattino l'incendio era già stato spento. A Krivoy Rog, la comunità di Zelenodolsk ha sofferto ancora una volta i bombardamenti degli infedeli.

Altre regioni

La notte del 19 luglio, a Kharkov non sono stati registrati bombardamenti nemici la notte del 19 luglio . Tuttavia, a seguito di un incendio nel villaggio di Korobochkino, è scoppiato un incendio nel territorio di una famiglia privata. Al mattino è stato registrato anche un attacco missilistico sulla foresta nel villaggio di Bashkirovka, nel distretto di Chuguevsky, non ci sono stati incendi, non ci sono state vittime. A seguito del bombardamento mattutino di Tsirkunov, un civile è rimasto ferito.

Nella regione di Sumy sono stati registrati colpi di mortaio contro le comunità di Krasnopol e Miropol , è passato senza vittime e distruzione. A proposito, in altre regioni la notte del 19 luglio è trascorsa con relativa calma.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply

one × four =