Hanno lanciato missili dalla Bielorussia: nell'OVA si parla di un colpo nella regione di Chernihiv, funziona anche la difesa aerea

Missili lanciati dalla Bielorussia: l'OVA parla di un colpo nella regione di Chernihiv, funziona anche la difesa aerea

Gli invasori russi hanno attaccato la regione di Chernihiv la mattina del 28 luglio. Missili nemici hanno colpito vicino a Goncharovsky.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Proiettili mortali sono arrivati ​​dopo le 5 del mattino. In questo momento è stato annunciato un allarme aereo.

Dopo le 5 del mattino, lancia missili su larga scala dal territorio della Bielorussia. In precedenza, ci sono informazioni su un successo vicino a Goncharovsky. Anche la nostra difesa aerea sta funzionando. Attenzione, – ha affermato il capo dell'OVA di Chernihiv Vyacheslav Chaus.

20 missili sono stati lanciati dalla Bielorussia

L'attacco alla regione di Chernihiv è stato commentato dal comando operativo “Nord”. I militari hanno notato che tra le 05:20 e le 06:30 20 missili sono stati lanciati dal territorio della Bielorussia in tutta l'Ucraina. 9 di loro sono finiti nella foresta della comunità di Goncharovskaya.

Mattinata travagliata in Ucraina: cosa si sa

La mattinata del 28 luglio è stata turbolenta per gli ucraini. Intorno alle 04:40 è stata annunciata un'allerta aerea in tutte le regioni. È durato circa un'ora. Mezz'ora dopo lo spegnimento delle luci, le sirene suonarono di nuovo. Questa volta, la minaccia di attacchi missilistici è durata poco più di 10 minuti.

Durante i raid aerei, potenti esplosioni tuonarono a Nikolaev. I canali telegrafici locali hanno riferito che la difesa aerea sta funzionando, ma ci sono anche “arrivi”. Non ci sono ancora informazioni ufficiali.

Anche i residenti della regione di Kiev hanno sentito rumori di esplosioni. La rete ha segnalato un incendio. Successivamente, il capo dell'OVA, Aleksey Kuleba, ha affermato che gli invasori russi hanno sparato contro una struttura infrastrutturale in una delle comunità del distretto di Vyshgorodsky. Tutti i servizi di emergenza stanno lavorando sulla scena e le informazioni sulle vittime sono ancora in corso di definizione.

Alle 06:20, i residenti della regione di Kiev, della regione di Zhytomyr, della regione di Chernihiv e della regione di Sumy hanno dovuto nuovamente scendere al rifugio. Nel nord dell'Ucraina, infatti, le sirene sono state accese per la terza volta. I canali di Telegram hanno segnalato nuove esplosioni nelle regioni di Kiev e Chernihiv.

Fai attenzione! Non ignorare mai gli avvisi di raid aerei. Scendendo in tempo al rifugio, puoi salvare la tua vita e quella dei tuoi cari. Pertanto, ogni volta che senti delle sirene, dirigiti subito al rifugio più vicino.

Ogni “Calibro” abbattuto è vite salvate: la cosa principale dall'indirizzo di Zelensky per l'8 agosto

Zelensky si è rivolto agli ucraini/OPVladimir Zelensky ha affermato che dopo la guerra non ci dovrebbero essere conflitti fumanti o Read more

Leave a Reply