L'Estonia ha vietato i visti ai russi per studiare

L'Estonia ha vietato i visti per i russi per studio

L'Estonia ha vietato i visti per motivi di studio a russi e bielorussi/UE e bielorussi per richiedere un permesso di soggiorno temporaneo o un visto per studiare in Estonia.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Il ministro degli Esteri estone, Urmas Reinsalu, ha affermato che la guerra ingiustificata della Russia contro l'Ucraina, che viola gravemente l'integrità territoriale e l'indipendenza del paese, incide negativamente sulla sicurezza dell'Estonia e dell'Unione europea.

È convinto che sanzioni le pressioni sul paese -l'aggressore deve continuare.

È necessario continuare la pressione continua sulla Russia attraverso le sanzioni. Se le sanzioni aiutano a porre fine all'aggressione russa, ciò influirà positivamente sulla nostra sicurezza. disse Reinsalu.

L'Estonia impone restrizioni ai cittadini di Russia e Bielorussia

Il governo estone ha deciso di applicare alcune sanzioni ai cittadini di Russia e Bielorussia, in particolare per limitare la possibilità dei cittadini russi di richiedere un permesso di soggiorno temporaneo o visti allo scopo di studiare in Estonia.

Inoltre, ora i cittadini della Russia o della Bielorussia potranno registrare un lavoro a breve termine in Estonia solo se dispongono di un visto rilasciato dall'Estonia. Gli stessi cittadini che hanno acquisito il diritto legale di risiedere in un altro paese dell'UE non potranno più registrare un lavoro a breve termine in Estonia e non potranno richiedere un visto per lavoro a lungo termine.

Questo emendamento porrà fine alla situazione in cui, al fine di aggirare le sanzioni esistenti, richiedono un visto Schengen di breve durata in un altro paese dell'UE, ad esempio, a fini turistici, Reinsalu spiegato.

Russi e bielorussi vengono gradualmente isolati negli sport internazionali

< p> Il giorno prima, la Federazione internazionale di ping pong ha annunciato che le squadre della Federazione di ping pong di Russia e Bielorussia non lo faranno essere ammessi alle finali della Coppa del Mondo a squadre 2022. La competizione si svolgerà senza di loro. Il verdetto dell'organizzazione sulla sospensione di russi e bielorussi è stato influenzato dall'opinione dei rappresentanti dei club partecipanti alla stagione 2021/22 di Champions League e Coppa dei Campioni.

La maggior parte delle squadre non vorrebbe partecipare alle competizioni in Russia e Bielorussia e sarebbero pronti a rifiutarsi di partecipare ai tornei se fossero ammessi club dei paesi aggressori.

Un nuovo attacco delle forze armate ucraine ha sventato i tentativi della Russia di riparare il ponte Antonovsky: video di nuova distruzione

Il nuovo sciopero dell'UAF ha contrastato i tentativi della Russia di riparare il ponte Antonovsky/Collage di Canale 24L'esercito ucraino la Read more

A Zaporozhye i collaboratori stanno già replicando una “istruzione” sulla preparazione di un “referendum”

Gli occupanti si preparano a tenere un "referendum" a Zaporozhye/Foto pubblicata dal collaboratore BalitskyAnche Melitopol si sta preparando per un Read more

Leave a Reply